Motor Show Bologna 2016

Mercedes Citan ora Euro 6: prezzo, dimensioni, versione kombi e 7 posti [FOTO e VIDEO]

Mercedes Citan ora Euro 6: prezzo, dimensioni, versione kombi e 7 posti [FOTO e VIDEO]
da in Auto Neopatentati, Auto nuove, Furgoni, Mercedes, Multispazio, Veicoli Commerciali, Video Auto
Ultimo aggiornamento: Lunedì 02/11/2015 21:17

    Il Mercedes Citan si aggiorna e nella versione 2016 riceve nuove motorizzazioni in linea con le normative Euro 6 e miglioramenti al confort ed alla versatilità dell’abitacolo e del vano di carico. Tante le frecce nel suo arco, come i prezzi competitivi, motori all’altezza di un multispazio e dimensioni che non deludono chi cerca una vettura comoda per la famiglia ma anche per il business, considerato che il segmento di mercato richiede quelle prerogative. Il marchio della Stella a tre punte ha presentato ufficialmente il Citan nel 2012, si tratta della prima vettura frutto dell’alleanza tra il costruttore tedesco ed il gruppo Renault-Nissan: infatti la multispazio condivide la meccanica ed altre parti con il francese Renault Kangoo. Ovviamente nel cugino tedesco troviamo molte differenza rispetto al Kangoo, tanto per cominciare per quanto riguarda l’estetica e gli interni.

    Design
    fanali

    Proprio in quanto al design le due vetture non sono molto simili: nonostante la parentela sia tradita dalle medesime proporzioni del corpo vettura che approfondiremo nello specifico in seguito, il frontale è completamente diverso, dotato di nuovi paraurti e gruppi ottici (in linea con il recente family feeling della casa di Stoccarda), ma anche di un’inedita mascherina a listelli orizzontali che ingloba al centro il logo Mercedes. Il parabrezza molto ricurvo è una soluzione che rimane invariata tra il Kangoo ed il Citan, mentre al posteriore troviamo dei nuovi fanali. Completano il tutto i copricerchi o cerchi in lega rivisti nel design.

    Interni
    interni citan

    Spostandoci all’interno, notiamo che anche in questo caso i designer tedeschi hanno fatto del loro meglio per rendere il meno evidente possibile la parentela tra i due mezzi: cambiano ad esempio la console centrale, il volante e le bocchette per l’aerazione dell’abitacolo. In generale, specialmente sulle versione multispazio, il Mercedes Citan propone indubbiamente un livello di qualità leggermente superiore rispetto al Renault. E’ inoltre disponibile la configurazione sette posti chiaramente con un passo allungato rispetto alla “normale” variante cinque posti.

    Dimensioni
    baule citan

    Per chi non lo sapesse, ricordiamo che il pianale del Renault Kangoo deriva da quello della Renault Scénic: questo si traduce nel fatto che su strada il comportamento del veicolo sia molto vicino a quello di una normale automobile. Sono tre le ‘taglie del Citan’ che si differenziano per la lunghezza: 3,94 metri, 4,32 metri e 4,71 metri. Il Citan multispazio comodo per cinque persone, quello cioè da 432 centimetri di lunghezza, ha una larghezza di 183 centimetri per un’altezza di 181 centimetri che varia di 6 millimetri se lo si dota anche di barre sul tetto (optional da 266 Euro, di serie per la versione Trend). Per la versione sette posti la lunghezza cresce ed arriva a toccare i 4 metri e 71. Passiamo alle capacità dei bagagliai di questi multispazio, che si tratti della variante cinque posti o quella a sette. Sostanzialmente cambia che il compatto cinque posti prevede una minima capacità di carico pari a 685 litri ed abbattendo i sedili si arriva ad ottenere una massima di 3000 litri, mentre per il sette posti proprio con l’ultima fila attiva si ha un carico disponibile di 300 litri e se si spostano in avanti proprio questi ultimi due sedili ecco che si recuperano 100 litri in più. Togliendoli questi due sedili si recupera invece una capacità di carico pari a 2200 litri mercedes citan kombi trend extralong_2

    Appena 3 stelle EuroNCAP

    Sono stati effettuati i doverosi e severi Crash Test EuroNCAP per verificarne la sicurezza tanto attiva quanto passiva di questo multispazio “franco-tedesco” e non sono andati secondo le aspettative. Il Citan se ne esce con solamente tre stelle, un risultato che non lo porta ad esser visto di buon occhio a chi vigila attentamente alla sicurezza del proprio mezzo. Al test in question è stato sottoposto un modello ad uso anche per passeggeri, quindi non la versione “furgonata” anche se le differenze sostanzialmente non persistono. Marginali le sicurezze rilevate ad esempio al torace del conducente in caso di impatto frontale, quelle contro il colpo di frusta per esempio e anche della zona piedi. In conclusione comunque rimane negativo più di tutti il dato registrato con la prova di urto laterale contro un palo. Se frontalmente ne risente il conducente, c’è da dire che la scocca è resistente e non ha subìto deformazioni di grosso spessore. Meno positivo è stato il risultato del test relativo ai danni provocati ad un pedone nel caso di investimento.

    Motori, prestazioni e cambi

    Parlando di motori, invece, ci sono in listino le stesse unità del Renault Kangoo per quanto riguarda i propulsori a gasolio, ovvero un 1.5 dCi turbodiesel common rail diponibile nei tre step di potenza, da 75, 90 e 110 cavalli (rispettivamente 55, 66 e 81 kW), che equipaggia rispettivamente le versioni 108 CDI, 109 CDI e 111 CDI. Andando per ordine si avranno prestazioni da 150 chilometri orari di punta massima per i primi e 160 per i secondi con scatti da 0 a 100 effettuati rispettivamente in 16.3 e 13.3 secondi. I benzina invece sono i 1.2 TCe da 114 cavalli di potenza (84 kW) sovralimentato, un motore anch’esso di origine Renault e, in abbinamento a questa motorizzazione c’è anche di serie (optional per i diesel a 387 Euro) il pacchetto BlueEFFICIENCY pensato per la riduzione dei consumi e che prevede, tra le altre cose, il sistema Start&Stop o gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. Questo benzina ha 175 newtonmetro di coppia, che diventano 190 con l’overboost attivo; a richiesta è disponibile pure con il cambio 6G-DCT automatico doppia frizione a 6 rapporti. Il cambio è manuale a cinque rapporti per i 108 e 109 CDI, mentre a sei marce per gli altri; la trazione, invece, è ovviamente anteriore come sul Kangoo. In listino non tutte le motorizzazioni sovracitate sono disponibili anche per il più capiente 7 posti poiché questo prevede solo i 109 CDI da 90 cavalli ed i 111 CDI da 110 cavalli.

    Consumi ed emissioni dei diesel

    Dopo i test effettuati da Mercedes, si hanno alla mano i dati di consumi ed emissioni dei motori diesel da 75, 90 e 110 cavalli. Nel misto percorrono una media di 21.3 chilometri con un litro per una massima percorrenza di 1278 chilometri con emissioni di anidride carbonica emesse pari a 123 grammi al chilometro. Questo propulsore con la versione MY 2016 rispetta la normativa Euro 6 ed ha ricevuto il pacchetto BlueEFFICIENCY comprensivo di sistema Start&Stop, sono stati così abbassati i consumi a 4,3 l/100 km (dichiarati); la coppia massima invece ha subìto un aumento di 20 Nm arrivando fino a 260 Nm.

    Assemblaggio
    plancia citan

    Il Mercedes Citan viene assemblato nello stabilimento Renault di Maubeuge in Francia: lo stesso di dove viene prodotto il Kangoo. Allestimenti e equipaggiamento di serie In gamma sono solo due gli allestimenti proposti alla clientela: si tratta del Friendly e del Trend che di serie offrono gli airbag laterali anteriori e posteriori, gli attacchi isofix, il controllo della stabilità e della trazione, la ruota di scorta, il divano frazionabile, il volante regolabile in altezza. Il Trend aggiunge anche climatizzatore, sedile di guida regolabile in altezza, fendinebbia, barre sul tetto e cerchi in lega da 15 pollici oltre ad alcuni portaoggetti in più. Tre i pacchetti, appunto il precedentemente citato BlueEfficiency, il kit fumatori da 36 Euro e la vernice metallizzata a 339 Euro, di serie per il Trend. Con l’ultimo restyling sono arrivate novità interessanti, come ad esempio il vetro diviso in due sezioni ed apribile a compasso nella parte anteriore del tetto della versione Long per trasporto passeggeri. Nella variante furgone fa il suo debutto un nuovo sedile passeggero con due posti e seduta ribaltabile, comodo per caricare oggetti di piccole dimensioni nella cabina. Nella dotazione elettronica di bordo arriva un nuovo impianto multimediale con schermo sensibile al tocco da 3.5 pollici, navigatore satellitare, connessione Bluetooth, AUX-IN e USB.

    Opinioni

    Rispetto al Kangoo, il Nuovo Citan si dimostra essere più confortevole e lo sterzo è molto leggero, così da facilitarne anche le manovre in città. Per quanto ne concerce una giusta scelta, c’è da dire che bisognerebbe optare più per il 1.5 a gasolio da 90 cavalli di potenza, il propulsore “intermedio” che determina, stando ai dati dichiarati dalla Casa, buoni consumi e allettanti prestazioni. Per l’allestimento sicuramente il Trend costa di più, ma offre anche il climatizzatore e la porta posteriore scorrevole.

    Prezzi
    al lavoro

    Mercedes Citan Kombi Benzina: Mercedes-benz Citan 112 Friendly 19.360 Euro Mercedes-benz Citan 112 Trend 23.214 Euro Diesel: Mercedes-benz Citan 108 CDI Friendly 19.481 Euro Mercedes-benz Citan 108 CDI Trend 23.546 Euro Mercedes-benz Citan 109 CDI Friendly 19.888 Euro Mercedes-benz Citan 109 CDI Trend 23.953 Euro Mercedes-benz Citan 111 CDI Friendly 20.997 Euro Mercedes-benz Citan 111 CDI Trend 25.062 Euro Mercedes-benz Citan 109 CDI Trend Extralong 26.413 Euro Mercedes-benz Citan 111 CDI Trend Extralong 27.576 Euro Mercedes Citan Kombi Trend Extralong (7 posti) mercedes citan kombi trend extralong_1 Mercedes Citan Kombi (omologazione autocarro) 108 CDI Friendly € 14.261 109 CDI Friendly € 14.591 111 CDI Friendly € 15.491

    Anche per neopatentati
    posteriore citan

    Mercedes-benz Citan 108 CDI Friendly 19.481 Euro Mercedes-benz Citan 108 CDI Trend 23.546 Euro Mercedes-benz Citan 109 CDI Friendly 19.888 Euro Mercedes-benz Citan 109 CDI Trend 23.953 Euro Mercedes-benz Citan 109 CDI Trend Extralong 26.413 Euro

    1817

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI