Mercedes Classe A Edizione Limitata Stella Polare, per chi si vuol distinguere

Mercedes Classe A Edizione Limitata Stella Polare, per chi si vuol distinguere
da in Auto nuove, Berline, Mercedes, Mercedes Classe A
Ultimo aggiornamento:

    Mercedes Classe A Stella Polare

    La Stella Polare, effimera lontana, ma tanto vicina a Mercedes che ne ha adottato una, per la versione, in edizione limitata, della sua Classe A, in aggiunta a quella stella che, da che tempo è tempo, corona il cofano delle Mercedes di tutte le versioni.

    Che classe A si sia confermata nel periodo un’auto di successo, a dispetto dei problemi iniziali che si palesarono al suo debutto avvenuto nell’autunno del ‘1997, lo confermano i dati di vendita. Un milione e trecentocinquantamila vetture prodotte in questo allestimento in tutto il mondo. Un traguardo che merita un encomio e, soprattutto, una festa, l’allestimento in edizione limitata, appunto.

    L’auto si presenta con un look più esclusivo, una riuscita combinazione che soddisfa i fautori del design classico con chi la vorrebbe leggermente più sportiva. Ecco, pertanto, la nuova dotazione di cerchi in lega sulla vettura, da 16 pollici, i cui disegni, conferiscono all’auto, quella leggerezza e quell’immagine filante di dinamica vettura. Stesso risultato, con i rivestimenti speciali verniciati sulle fiancate e l’abitacolo, anch’esso oggetto di accurato restyling con l’adozione dei nuovi tessuti.

    Ricca la dotazione nelle tre versioni che la Casa di Stoccarda intende promuovere ai suoi affezionarti clienti e a quelli che si avvicinano per la prima volta alla Classe A. Classico, Eleganza e Avantgarde i tre modelli differenti, l’uno dall’altro, per via delle motorizzazioni e degli accessori di cui dispongono.

    In uno, infatti, ritroviamo l’ “allegro”60 cavalli e, man mano, a salire nelle versioni, l’82 e il 103 cavalli di potenza, tutti nei quattro motori a benzina, compreso il 70 cavalli dell’allestimento intermedio.

    Diverse versioni, diversi accessori, ma un denominatore comune per tutti, che vale sempre; la sicurezza di bordo, affidata alla secolare esperienza Mercedes che prevede adeguati spazi per i passeggeri, airbag inseriti nei punti chiavi degli interni, carrozzeria elastica e deformabile in caso di incidente. Inoltre, da ricordare, la sempre valida soluzione che adegua la Classe A ai modelli anche di classe superiore, spesso della stessa Casa, con un occhio di riguardo al vano di carico che può assumere una capienza fino a 1995 litri, abbattendo gli schienali.

    Sensore pioggia, accensione dei fari in condizione di scarsa illuminazione, chek control per tenere sott’occhio tutte le funzioni, con la segnalazione tempestiva di eventuali anomalie, completano la già ricca dotazione di serie.

    L’Edizione Speciale Stella Polare, si differenzia da tutte le altre versioni, per via anche dei colori, con l’adozione, per tutti i modelli, di vernici metallizzate, con tonalità che vanno dall’argento al maestrale, un colore che si avvicina al blu luminescente, su queste, l’adozione del portellone di colore nero è optional.

    Tornando all’abitacolo, sedili in pelle, di colore sempre in pandance con la carrozzeria esterna, alluminio nelle cornici della strumentazione, così come nella leva del cambio, radio/CD di ultima generazione, tappetini esclusivi per questa versione, con impiego di pregiatissimi materiali, l’adozione del piacevolissimo stemma della stella polare, ben visibile all’interno degli specchi retrovisori esterni, chiudono, l’intera dotazione esclusiva della Classe A e ne fanno una vettura sicuramente ambita da chi ricerca, in un’auto, un mezzo unico per differenziarsi dalla normalità.

    563

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBerlineMercedesMercedes Classe A
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI