Mercedes Classe B tuning by Carlsson: la monovolume si fa sportiva [FOTO]

Può una monovolume essere anche sportiva? Secondo quelli della Carlsson tutto questo è possibile e lo dimostra la nuova Mercedes Classe B tuning

da , il

    Può una monovolume essere anche sportiva? I più esperti probabilmente risponderanno di sì, pensando magari alle versioni OPC delle Opel Zafira e Meriva, oppure ricordando la folle Renault Espace F1. I puristi, invece, risponderanno con un no secco, inorriditi all’idea di un’auto sportiva alta e con un baricentro non posizionato il più in basso possibile. Comunque sia la vostra opinione, secondo quelli della Carlsson tutto questo è possibile e lo dimostra la nuova Mercedes Classe B tuning. Cominciamo parlando dell’estetica, che è stata sapientemente rivista in modo da rendere l’auto più aggressiva del normale. Il paraurti anteriore include un nuovo splitter inferiore, mentre sulla mascherina centrale spicca il logo del preparatore tedesco, che va a rimpiazzare la tipica stella Mercedes.

    Sui parafanghi anteriori fanno mostra di sè due inserti a forma triangolare in colore grigio scuro. Non potevano mancare poi dei cerchi in lega aftermarket, dal disegno piuttosto elaborato, disponibili in diversi stili, con misure da 18 fino a 20 pollici di diametro. La parte inferiore è resa più sportiva grazie alle nuove minigonne in tinta con la carrozzeria. Spostandoci, poi, al posteriore dobbiamo immediatamente citare il nuovo impianto di scarico in acciaio inossidabile con quattro uscite cromate (due per lato). Lo scudo paraurti posteriore ha uno stile specifico, con tanto di diffusore d’aria nella parte inferiore. Abbastanza appariscente, infine, anche lo spoiler sopra al lunotto. Esteticamente si può anche apprezzare il nuovo assetto, dotato di molle ribassate di 30 millimetri rispetto a quelle offerte dalla Mercedes sulle Classe B di serie.

    All’interno, invece, i clienti potranno scegliere alcune migliorie, come: pedaliera in alluminio spazzolato, badge del tuner e tappetini in moquette personalizzati. In più per chi lo volesse è possibile aggiungere il rivestimento in pelle per i sedili ed altri particolari.

    Motori

    Ma passiamo all’aspetto più interessante, quello che riguarda i motori. Ovviamente quelli della Carlsson non potevano non intervenire anche sui propulsori della Mercedes Classe B. E così è stato. La Mercedes B180 arriva a sviluppare una potenza di 146 cavalli (107 kW), mentre la B200 può essere portata fino a quota 187 cavalli (138 kW), con una coppia motrice di 300 Nm. Il top di gamma, però, è rappresentato dalla Mercedes B250 che può essere potenziata fino a toccare i 253 cavalli (186 kW) di potenza massima, uniti ad una coppia di ben 420 Nm.