NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercedes Classe E BlueTEC Hybrid: la nostra prova su strada [FOTO e VIDEO]

Mercedes Classe E BlueTEC Hybrid: la nostra prova su strada [FOTO e VIDEO]

Abbiamo fatto un test drive della nuova Mercedes Classe E BlueTEC Hybrid, la prima ibrida diesel sul mercato

da in Auto 2013, Auto Ecologiche, Auto Ibride, Auto nuove, Berline, Mercedes, Mercedes Classe E, Prove auto su strada, Video Auto
Ultimo aggiornamento:
    Mercedes Classe E Bluetec Hybrid, la prima ibrida diesel sul mercato

    Siamo stati ancora ospiti di Mercedes per il test drive della nuova Classe E BlueTEC Hybrid. Il Circuito di Modena è la nostra location Green per l’occasione, un autodromo che ha fatto della sua vocazione green una vera e propria mission. Per la Casa della Stella il 2013 è un anno che sicuramente non andrà dimenticato, visti i numerosi lanci nel mercato dei nuovi modelli con un nuovo family-feeling ed uno stile del tutto innovativo. oltre alle motorizzazioni efficienti ed econome studiate. Noi di AllaGuida.it ci siamo messi al volante questa volta della nuova berlina Classe E nella variante ibrida per testarne i consumi dichiarati dalla Casa di Stoccarda, in quanto promettono lunghe percorrenze senza rifornimento, quasi un viaggio di 1440 chilometri con un pieno di gasolio.
    La Nuova Mercedes Classe E, aggiornata nello stile proprio nel gennaio del 2013, rimane comunque una berlina classica tre volumi ben rifinita, con un’ampia dotazione di sicurezza tanto attiva quanto passiva. Maa scopriamo ora nei dettagli come è andata la nostra prova su strada.

    Dimensioni e capacità di carico

    Le dimensioni dell’ibrida tedesca non variano rispetto alle “normali” versioni equipaggiate di motori a benzina o diesel; sono infatti 4 metri e 88 i centimetri di lunghezza, 1 metro e 85 la larghezza per un’altezza di 1 metro e 47 centimetri. L’omologazione è cinque posti di serie e c’è da dire che dietro si sta veramente bene anche in tre. La minima capacità di carico è di 540 litri anche per l’ibrida e sono disponibili in tutto tre allestimenti: l’Executive, lo Sport ed il Premium.

    Allestimento della prova ed equipaggiamento di serie

    E’ stato oggetto della nostra prova l’allestimento Sport che prevede di serie, come già per l’entry-level, anche gli airbag per le ginocchia del conducente, quelli per la testa, climatizzatore automatico bizona, dispositivo di antiarretramento in fase di salita, cruise control, poggiatesta anteriori attivi, radio con lettore CD, MP3, presa Aux e connessione BlueTooth, ruotino di scorta, sedili anteriori elettrici e sensori della pressione dei pneumatici. Gli optional disponibili al cliente sono veramente tanti e questi farebbero aumentare non di poco il prezzo di listino della Classe E BlueTEC Hybrid Sport, pacchetti compresi.

    Propulsore ibrido a gasolio

    Interessiamoci ora del propulsore in questione di nuova concezione. Nello specifico si tratta di un 2.1 di cilindrata forte di una potenza massima di 204 cavalli (150 kW) capace di raggiungere una velocità massima di 242 chilometri orari e scattare da 0 a 100 in 7 secondi e mezzo.
    Stando a quanto dichiara Mercedes, come anticipavamo, i consumi sono i più bassi di tutta la gamma poiché vengono assicurati nel misto i 24,4 chilometri con un litro di carburante per un viaggio, con un pieno, di 1440 chilometri. Le emissioni sono tra le più basse della categoria: appena 104 grammi emessi per ogni chilometro percorso.
    La trazione è solamente posteriore, l’integrale non è disponibile per l’ibrida mentre il cambio è un automatico sequenziale a sette marce di serie.

    Prova su strada: veleggiare

    Comincia la nostra prova su strada della Mercedes Classe E BlueTEC Hybrid. La parola d’ordine di questo test drive è stata “sailing”. Tradotta in italiano significa veleggiare, ma cosa c’entra la vela in termini automobilistici? Assolutamente nulla, bisogna usare un po’ di immaginazione.

    Quando si è ad una certa andatura, e si vuole mantenere costante la velocità, si cerca di “veleggiare”. Questa costante diventa il punto focale della prova: questa prima diesel sul mercato ci dimostra che, grazie ad un utilizzo accurato del motore elettrico, si può risparmiare tanto carburante, le statistiche dicono fino a 400 litri di gasolio all’anno. Come fa? Prima di tutto alle basse velocità la vettura va in elettrico, siamo riusciti ad arrivare quasi fino ai 40 km/h. L’importante è fare piano, non dare sgasate o accelerazioni brusche ed improvvise. Ma il meglio lo si raggiunge a velocità sostenute, dove se si molla l’acceleratore, il motore termico si spegne, andando avanti solo in elettrico, e mantenendo quasi la stessa velocità per centinaia di metri.

    Noi abbiamo fatto due diversi tipi di andature sul circuito di Modena, dove abbiamo fatto la nostra prova. Il primo è stato fatto ad un’andatura elevata, arrivando a consumare oltre 19 litri per 100 km. Poi abbiamo imparato a “veleggiare”, consumando poco più di 9 litri ogni 100 km. Meno della metà, con gente che si è aggirata anche su 5 litri. Risultati incredibili. In Mercedes sono molto fieri di questa nuova tecnologia, e dicono che in poco tempo potrebbe essere applicata su tutte le vetture di serie di tutta la gamma diesel.

    Listino prezzi Classe E Hybrid

    Mercedes Classe E BlueTEC Hybrid 204 cavalli Executive 53.519 Euro
    Mercedes Classe E BlueTEC Hybrid 204 cavalli Sport 57.522 Euro
    Mercedes Classe E BlueTEC Hybrid 204 cavalli Premium 62.311 Euro

    [sondaggio id="83"]

    891

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2013Auto EcologicheAuto IbrideAuto nuoveBerlineMercedesMercedes Classe EProve auto su stradaVideo Auto
    PIÙ POPOLARI