Mercedes Classe G Nuova versione, altro che pensionamento!

Resiste il veicolo di derivazione militare

da , il

    Mercedes Classe G

    Chi pensava che la Mercedes pensionasse, per raggiunti limiti d’età, la gloriosa Classe G, storica vettura con ben 30 anni d’età sul groppone, si sbagliava; la Casa di Stoccarda non manderà a riposo la vettura di derivazione militare, neanche dopo l’avvento della più moderna GL.

    Anzi, a fine estate, la “G”, si doterà di un nuovo e potente 6 cilindri turbodiesel da 3,0 litri con 224 cavalli di potenza, moderno filtro antiparticolato e cambio automatico sequenziale a 7 rapporti. Grazie a questi cambiamenti, la Nuova G sostituirà la 270 e la 400 CDI, il cui posto verrà occupato dalla nuova 320 CDI, disponibile a passo corto o lungo, a scelta dell’acquirente.

    Per la fine dell’estate, dunque, assisteremo al debutto della G, 500 e 55 AMG oltre che della 320 CDI, come anticipato. Un percorso obbligato della Casa tedesca, nel mantenere ancora in vita una gloriosa vettura della quale sono stati costruiti quasi 200.000 esemplari.