Motor Show Bologna 2016

Mercedes Classe S 2013 by Brabus: l’eleganza si fonde con la brutalità [FOTO]

Mercedes Classe S 2013 by Brabus: l’eleganza si fonde con la brutalità [FOTO]

Nasce la versione by Brabus della nuova Mercedes Classe S

    Da poco lanciata sul mercato, la Mercedes Classe S 2013 ha spostato ancora più in alto il livello di classe, lusso ed eleganza, che già si presentava ai massimi livelli sulla precedente versione. Dietro alla nuova estetica, in linea con il più recente family feeling dell’azienda, l’ammiraglia della Stella nasconde il meglio della tecnologia, al servizio di chi siede nell’abitacolo. Tuttavia, anche se su di una vettura del genere è il comfort a fare da padrone, non mancano le versioni ad alte prestazioni. Si pensi ad esempio alla potente Mercedes S63 AMG, svelata giusto pochi giorni fa. I 557 cavalli della versione AMG sembrano quasi pochi, però, se confrontati con i risultati ottenuti dal preparatore Brabus, che ha messo le mani sul V8 biturbo della nuova Classe S. L’elaborazione del tuner è disponibile sia sulla S500 che sulla S63 AMG, le quali ricevono una consistente iniezione di cavalli e Newtonmetri.

    Ma cominciamo con ordine: la Mercedes S500 by Brabus riceve una nuova mappatura della centralina, che rivede le fasi di aspirazione e combustione, che le consente di guadagnare 65 CV. Tradotto in numeri, si passa dai normali 455 cavalli fino a quota 520, mentre il picco di coppia tocca quota 820 Nm. Le prestazioni risultano logicamente migliorate, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 4,2 secondi ed una velocità massima, che può essere limitata elettronicamente a 250, 275 o 300 km/h.

    Veniamo ora al vero pezzo forte: la Mercedes S63 by Brabus. +145 cavalli e +300 Nm per lei, grazie ai trattamenti del preparatore di Bottrop. I risultati dell’addizione sono semplici: parliamo di 702 cavalli di potenza massima e 1.000 Nm di coppia. Pazzesco, penserete.

    E si può fare ancora di meglio! Basta dare un’occhiata ai numeri della Brabus B63S, il top in quanto a prestazioni. Grazie a due nuovi turbocompressori, la potenza sale fino a 730 cavalli disponibili a 5.300 giri al minuto, con una coppia limitata elettronicamente a 1.065 Nm, costanti tra i 1.750 ed i 5.000 giri al minuto. Lo scatto da 0-100 km/h viene bruciato in 4 secondi netti, mentre la velocità massima è limitata a 325 km/h.

    Destinata ad essere presentata ufficialmente al prossimo Salone di Francoforte 2013, a settembre, si differenzia anche esteticamente dalle versioni normali. Tanto per cominciare, il frontale si differenzia per un nuovo scudo paraurti. L’elemento più appariscente, però, sono indubbiamente i grossi cerchi in lega, con diametro di 19, 20 o 21 pollici. Non mancano le minigonne nelle fiancate ed un nuovo paraurti al posteriore, il quale fa da cornice all’inedito impianto di scarico sportivo, il cui sound si può gestire a seconda dei gusti del guidatore. Per migliorare l’handling, la vettura può essere dotata con sospensioni Airmatic o con l’Active Body Control, mentre l’altezza da terra si riduce di 15 mm. Gli interni, per concludere, sono allestiti con un abbondante uso di pelle ed Alcantara e non manca un sistema multimediale sviluppato da Brabus, disponibile come optional.

    538

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI