Salone di Parigi 2016

Mercedes Classe S Coupé: prezzo da 99.900 Euro, la 63 Amg regala 585 cavalli

Mercedes Classe S Coupé: prezzo da 99.900 Euro, la 63 Amg regala 585 cavalli

Nuova Mercedes Classe S Coupé ha debuttato con tante chicche tecniche originali: dai fari Swarovsky alle sospensioni che piegano come le moto

da in Auto di lusso, Auto nuove, Auto sportive, Coupè, Mercedes, Video Auto
Ultimo aggiornamento:
    Nuova Mercedes Classe S 2014

    Si candidò seriamente a diventare una delle auto più belle del 2014 al momento del debutto la Nuova Mercedes Classe S Coupé. E’ stata in un primo momento anticipata dal concept al Salone di Francoforte 2013 e poi ha debuttato ufficialmente al Salone di Ginevra 2014. Come si è presentata all’appuntamento? Con un abito mozzafiato nonostante dimensioni da ammiraglia. Sì, perché rendere leggeri e filanti cinque metri e tre centimetri – tanto misura in lunghezza la S coupé – è compito arduo. A Stoccarda ci sono riusciti, e quella che è a tutti gli effetti l’erede della CL va in una direzione chiara: esclusività come mai prima d’ora, sposata al lusso estremo. Una caratteristica che colpisce più delle altre? I gruppi ottici.

    Lo stile

    Con la democratizzazione del led, addobbo natalizio onnipresente ormai dalla citycar al suv, la Mercedes Classe S Coupé va oltre: tra gli optional si potrà scegliere un faro con 47 Swarovsky incastonati per riflettere come nessun’altra la luce dei proiettori.
    Non basta a stupirvi? Eccone un’altra (di caratteristica). Il Magic Body Control ha esordito già sulla Classe S e sulla “sportiva” coupé si impreziosisce della funzione piega in curva. Spiegato in poche e semplici parole, quando si affronta una curva, fisica vuole che la forza centrifuga porti l’auto a caricare il lato esterno in appoggio e i passeggeri avvertono quella che è la forza G con un’inclinazione nello stesso verso. Il Magic Body Control, grazie alla presenza di cilindri idraulici sugli ammortizzatori, interviene non solo a contrastare queste forze, mantenendo l’assetto piatto, ma addirittura “piegando” il corpo vettura verso l’interno, come farebbe un motociclista o uno sciatore. La sensazione evidentemente non si può raccontare, va provata e si può apprezzare a velocità comprese tra i 30 e 180 orari. Il valore massimo di inclinazione è di 2,5°.

    Nuova Mercedes Classe S Coupè

    E’ prodotto eccezionale, non certo la coupé sportiva per come la si immagina, quanto piuttosto la declinazione di un’ammiraglia in veste decisamente spettacolare dal punto di vista stilistico. Basta guardarla la Mercedes Classe S coupé, non servono troppe parole.

    Più che una super-coupé, verrebbe da definirla una granturismo la Mercedes Classe S Coupé. La derivazione due porte della Classe S, nel tempo è stata la CL. Aggressiva, dinamica, quasi non sembra una Mercedes per come abbiamo conosciuto il marchio negli anni scorsi. Eppure, la Classe S coupé ingloba al meglio gli elementi di stile più recenti, con la calandra perfettamente verticale e a sbalzo rispetto al muso, gruppi ottici affilati, paraurti carichi di richiami corsaioli.

    Inutile dilungarsi sulle peculiarità stilistiche della Mercedes Classe S Coupé. E’ splendida. Basta questo come biglietto da visita. Poi, uno sguardo più attento viene rapito dalle fiancate scavate, per un’idea di auto creata dal pieno, merito anche della colorazione. Arco dei finestrini leggero, poggiato sui passaruota posteriori, imponenti e legati a gruppi ottici sulla coda diversi dalle ultime creazioni di Stoccarda. Non convince del tutto, specialmente se si valuta l’originalità, la soluzione dei doppi scarichi collegati da una cromatura: troppo simili a quanto proposto dalla Bmw Serie 4 Coupé.

    A bordo c’è spazio per quattro adulti, su poltrone singole, per un abitacolo anch’esso fortemente imparentato con la Classe S. Stessa disposizione degli schermi per strumentazione e infotainment, stesso layout delle bocchette d’aerazione e della plancia.

    Motori: prestazioni, consumi ed emissioni

    E’ disponibile con motore V8 biturbo da 4.6 litri, in grado di sviluppare 455 cavalli e 700 Nm di coppia, stessa unità adottata dalla Mercedes CL 500. Le prestazioni parlano di 250 chilometri orari di velocità massima autolimitati e scatto da 0 a 100 in 4.6 secondi. Per quanto riguarda i consumi, invece, Mercedes dichiara una percorrenza di 11 chilometri con un litro.

    L’alternativa è rappresentata dalla S63 Amg, spinta da un V8 biturbo da 5.5 litri con 585 cavalli. Velocità massima sempre limitata a 250 chilometri orari, mentre lo 0-100 è coperto in 4.4 secondi. I consumi sono fissati in 9.9 chilometri con un litro.

    Il top di gamma è rappresentato dal V12 biturbo, sei litri di cilindrata, montato sotto al cofano della S65 Amg. Il poderoso plurifrazionato eroga 630 cavalli e 1000 Nm di coppia massima, ma diversamente da quanto si potrebbe pensare, non c’è la trazione integrale ad assistere: la belva di Affalterbach scarica potenza e coppia solo sul retrotreno. I miglioramenti prestazionali sono marcati, se letti in valore assoluto: 4.1 secondi per passare da zero a cento, mentre la velocità massima resta ferma ai 250 km/h autolimitati. Tra le peculiarità tecniche del motore V12 – accreditato di consumi nell’ordine di 8.4 chilometri/litro – troviamo un intercooler aria acqua, basamento in alluminio, accensione multispark e start&stop con funzione Eco. Altra chicca, pensata per contenere il peso, è la batteria agli ioni di litio, utile per risparmiare 20 kg rispetto a un accumulatore standard.

    Ultimo in ordine di debutto il propulsore più “contenuto” in gamma. Parliamo nello specifico di un 3.0 di cilindrata con potenza di 367 cavalli (270 kW) che equipaggia la versione SEC 400 4Matic; le sue prestazioni parlano di una velocità massima autolimitata a 250 chilometri orari con uno scatto da 0 a 100 raggiunto in 5,6 secondi. I dati della Casa dichiarano inoltre un consumo medio nel misto di 12 chilometri con un litro con emissioni di 193 grammi di CO2 per chilometro.

    Dotazioni esclusive

    Tornando alle chicche da esclusività pura, la lunga lista degli optional prevede l’Air Balance, ovvero, un impianto di ionizzazione dell’aria e dei diffusori di fragranze all’interno dell’abitacolo, dove gli occupanti possono contare anche sul poggiabraccia riscaldato e sedili massaggianti.
    I sistemi di sicurezza attiva sono raggruppati all’interno dell’Intelligent Drive, che include il rilevamento dei pedoni e la frenata d’emergenza Pre-Safe, il Distronic Plus con assistenza allo sterzo e automazione dello stop&go, per muoversi in coda senza intervenire su gas e volante ad esempio, il Night View, l’assistente di corsia e i fari adattivi High Beam, con regolazione automatica dell’intensità del fascio di luce. Ovviamente viene confermato dalla Classe S anche il Collision Prevention Assist Plus, che è qualcosa di diverso dall’Adaptive brake: tra gli 8 e 100 km/h in caso di rilevamento di un impatto imminente, l’auto frena da sola per provare a mitigare le conseguenze dell’urto; funziona anche se l’auto davanti è ferma, ma in questo caso la velocità non dev’essere superiore ai 50 orari.

    Dimensioni e capacità di carico

    Abbiamo lasciato per ultime le note tecniche relative alle dimensioni della nuova Mercedes Classe S Coupé, non certo l’elemento cruciale di un modello con così tanti particolari sfiziosi da narrare. Lunga 5 metri e 3 centimetri, offre un passo di 2 metri e 95, mentre l’altezza è di 1 metro e 41 ed una larghezza di 1 metro e 90.
    La capacità di carico è di 400 litri.

    Listino prezzi

    Mercedes Classe S Coupé SEC 400 367 cavalli Premium – 99.900 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 400 367 cavalli Maximum – 114.540 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 500 455 cavalli Premium – 129.909 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 500 455 cavalli Maximum – 141.676 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 500 455 cavalli 4Matic Premium – 133.813 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 500 455 cavalli 4Matic Maximum – 145.580 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 63 AMG 585 cavalli 4Matic – 180.940 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 63 AMG 585 cavalli 4Matic Edition 1 – 190.330 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 63 AMG 585 cavalli 4Matic – 186.045 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 63 AMG 585 cavalli 4Matic Edition 1 – 195.435 Euro
    Mercedes Classe S Coupé SEC 65 AMG 630 cavalli – 257.742 Euro

    1331

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto di lussoAuto nuoveAuto sportiveCoupèMercedesVideo Auto Ultimo aggiornamento: Lunedì 30/11/2015 18:50

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI