Mercedes Classe V 2014: prova su strada, prezzo, dimensioni e interni [FOTO e VIDEO]

Prova su strada della nuova Mercedes Classe V 2014, ovvero il nuovo Viano

da , il

    Nuova Mercedes Classe V 2014, prova su strada

    Debutta la nuova Mercedes Classe V 2014 e l’abbiamo sottoposta ad una prova su strada per scoprire le sue virtù ed i suoi difetti. C’era una volta il Vito, che poi nella versione civile è stato ribattezzato Viano con l’arrivo della seconda generazione e, successivamente, con la sua terza serie si adegua alle denominazioni degli altri modelli di casa. Si chiama Classe V, adesso, e non è nuovo solo nel nome. Non si tratta più del solito multispazio derivato da un semplice furgone, ma stiamo parlando di una vera e propria monovolume, ammiraglia del suo segmento per contenuti e qualità. Nell’intento della Stella c’era di distinguersi in questo segmento, in cui la maggior parte dei concorrenti non offre contenuti da berlina di lusso, ma solo dei pulmini per lo spostamento di tanti passeggeri insieme. Andiamo a scoprire come va.

    Design

    Lo stile è tutto nuovo e si adegua agli stilemi dettati dalla nuova Mercedes Classe A, come del resto hanno fatto tutti gli altri modelli più recenti. Il frontale è importante, con la mascherina Mercedes dalle dimensioni generose e decorata da listelli orizzontali cromati. Per la prima volta nel segmento la Classe V propone, in opzione, i gruppi ottici anteriori full LED, contraddistinti da una geometria interna moderna. Il della fiancata è attraversato da due linee tese e slanciate, mentre al posteriore troviamo un ampio lunotto che domina sul portellone, mentre la fanaleria è di dimensioni relativamente contenute. Con un Cx di 0,31, la Classe V è la vettura più aerodinamica del segmento. Ciò dimostra ancora una volta l’impegno dell’azienda tedesca in questo senso.

    Interni

    Una vettura del genere va vissuta all’interno, più che all’esterno. Ovviamente la prima sensazione che si può avere quando si mette piede all’interno della mega monovolume Mercedes è quella di ampio spazio e ariosità. Del resto le dimensioni esterne sono anche generose, quindi è giusto che sia così. Il tutto è avvolto da forme eleganti e moderne, in pieno stile Mercedes. La scelta dei materiali si fa più accurata rispetto a prima, con plastiche e rivestimenti morbidi al tatto che stupiscono piacevolmente su di un mezzo simile. Basti pensare che per sedili, volante e leva del cambio manuale è disponibile anche la morbida pelle Nappa. Particolarmente d’effetto è la forma dinamica della plancia, suddivisa in due parti. La porzione superiore e quella inferiore sono separate da un grosso inserto tridimensionale, disponibile in diversi materiali, che eleganza all’interno. Per la prima volta in questa categoria, la fascia alta della plancia è disponibile a richiesta con un rivestimento in pelle ecologica, con tanto di impunture a vista. Come non parlare, poi, dello schermo centrale sospeso sulla plancia, proprio come accade sugli ultimi modelli dell’azienda. Il volante multifunzione ha 12 tasti per tenere tutto a portata di mano, mentre è davvero di impatto il touchpad, sotto alla consolle centrale, con il quale si controllano tutte le funzioni telematiche, in un modo simile ad uno smartphone, tramite comandi gestuali o per immissione di caratteri e simboli.

    Dimensioni

    Stiamo parlando di un mezzo importante, con dimensioni di tutto rispetto. La lunghezza varia a seconda delle versioni: Compact da 4,89 metri, Long da 5,14 metri ed Extralong da 5,37 metri, mentre la larghezza è sempre di 1.928 mm. L’altezza misura 1.880 millimetri, mentre il passo è di 3 metri e 20 centimetri (3,43 metri sulla versione Extralong).

    Il volume massimo del bagagliaio è di ben 1.030 litri con i sedili posteriori, ma si arriva addirittura a 4.630 litri senza le poltroncine dietro. Un vero furgone, nel senso buono del termine.

    Scheda tecnica

    La Mercedes Classe V è più parca nei consumi e nelle emissioni grazie all’arrivo del turbodiesel quattro cilindri da 2.1 litri. Rispetto al vecchio sei cilindri da 3.0 litri sa essere più ecologico, ma senza rinunciare alle prestazioni. Ci sono tre versioni disponibili: V 200 CDI, V 220 CDI e V 250 BlueTEC AUTOMATIC. La prima è equipaggiata dal duemilacento con 100 kW di potenza, 136 cavalli, a 3.800 giri al minuto, con una generosa coppia di 330 Nm costante tra i 1.200 ed i 2.400 rpm. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 13,8 secondi con il cambio manuale ed in 12,8 con l’automatico, con una velocità massima rispettivamente di 183 e 181 km/h. Il consumo dichiarato nel ciclo misto è di 6,1 litri/100 km (5,8 l/100 km per l’automatico), con emissioni di CO2 pari a 159 (152) grammi per chilometro.

    La Mercedes V 220 CDI monta sempre il 2.1 CDI, ma con una configurazione più prestazionale. Grazie ai suoi 163 cavalli (120 kW) a 3.800 giri/minuto ed ai 380 Nm di coppia tra i 1.400 ed i 2.400 giri/minuto, consente un’accelerazione 0-100 km/h in 11,8 secondi (10,8 l’automatico) ed una velocità di punta di 194 km/h (195). I consumi medi e le emissioni di anidride carbonica dichiarate dalla casa sono, rispettivamente, di 5,7 litri per 100 km e 149 g/km.

    Il top di gamma è rappresentato dalla Mercedes V 250 BlueTEC AUTOMATIC, che vanta una potenza di 190 cavalli (140 kW) a 3.800 giri al minuto ed una coppia di 440 Nm a 1.400 – 2.400 giri al minuto. Volendo c’è la funzione di overboost, che consente di arrivare a 204 cavalli e 480 Nm. Già in regola con la normativa Euro 6, accelera da 0 a 100 km/h in 9,1 secondi e raggiunge i 206 km/h. Il tutto a fronte di un consumo medio nel ciclo misto di omologazione di 6 litri per 100 km ed emissioni di 157 g/km di CO2.

    Per le versioni 200 e 220 CDI c’è la possibilità di scegliere tra il cambio manuale o l’automatico (unica scelta disponibile sulla 250), il solito 7G-TRONIC PLUS doppia frizione a sette velocità. Inoltre la Classe V Sport è l’unico modello nel segmento a vantare nella propria dotazione di serie l’assetto AGILITY CONTROL, con ammortizzatori variabili in base alla frequenza delle sollecitazioni.

    Prova su strada

    Durante i primi metri percorsi a bordo della Mercedes Classe V si apprezza immediatamente la seduta di guida rialzata che, unita all’ampia vetratura, regala una visibilità eccellente ed una sensazione di stare un po’ al di sopra del traffico normale. Noi abbiamo viaggiato su di un V250 BlueTEC AUTOMATIC, il top di gamma insomma. La generosa potenza di 190 cavalli consente di muovere con disinvoltura la massa non proprio indifferente del mezzo. Chiaro, non possiamo aspettarci le prestazioni di una sportiva, ma i 440 Nm restituiscono una brillantezza quasi inaspettata da una vettura simile. Parlando dello sterzo, riscontriamo che la sensibilità è buona e la servoassistenza varia in funzione della velocità, per restituire sempre il giusto feeling a chi guida. La trasmissione 7G-Tronic Plus con cui è equipaggiata la nostra V250 è perfetta per l’uso per cui nasce questa nuova Mercedes: non è fulminea nelle cambiate, ma sa essere dolce e regolare come si addice ad un mezzo che fa del comfort il suo punto forte.

    Buona parte del viaggio abbiamo percorso autostrada o strade extraurbane, ovvero il pane quotidiano per cui è stata pensata la Classe V. Comoda, silenziosa, ben insonorizzata: le caratteristiche di un’ottima compagna di viaggio ci sono tutte. Si percorrono chilometri su chilometri senza rendersene conto, arrivando a destinazione ancora freschi.

    Quando si devono affrontare le vie anguste di una città, le dimensioni non giocano a suo favore. Fortunatamente, però, ci sono l’assistente per il parcheggio ed il visore esterno a 360° che corrono in aiuto, minimizzando l’imbarazzo dovuto agli ingombri. Un’ultima considerazione merita di essere spesa sulla qualità percepita all’interno, di cui abbiamo già accennato in precedenza. Si ha la sensazione di viaggiare in una berlina top di gamma, ma in più con lo spazio di una monovolume.

    Allestimenti

    Executive: sospensioni Comfort, retrovisori elettrici e riscaldabili, climatizzatore semiautomatico Tempomatic con riscaldatore supplementare, sensori pioggia e fari, hill holder, impianto audio 20 USB, Attention Assist, Cross Wind Assist, finiture piano black per l’interno, rivestimenti in tessuto Santiago e cerchi in acciaio da 16 pollici di diametro.

    Sport: assetto Agility Control, lunotto apribile separatamente, divisorio per il vano bagagli, fanali anteriori e posteriori a LED con Intelligent Light System, volante in pelle, finiture in frassino marrone scuro, luci ambient interne, rivestimenti in pelle Lugano, vetri posteriori oscurati, tavolino posteriore estraibile e cerchi in lega da 17 pollici.

    Premium: assetto Sport, impianto Audio 20 con Touchpad e sistema Garmin Map Pilot, pack Exterior Design, pinze freno con logo Mercedes-Benz e cerchi in lega da 18 pollici.

    Prezzo

    V200 CDI Compact Executive 40.399 euro

    V200 CDI Long Executive 41.320 euro

    V200 CDI Extralong Executive 42.240 euro

    V200 CDI Compact Sport 48.051 euro

    V200 CDI Long Sport 48.972 euro

    V200 CDI Extralong Sport 49.892 euro

    V200 CDI Compact Premium 49.709 euro

    V200 CDI Long Premium 50.630 euro

    V200 CDI Extralong Premium 51.550 euro

    V220 CDI Compact Executive 42.619 euro

    V220 CDI Long Executive 43.541 euro

    V220 CDI Extralong Executive 44.460 euro

    V220 CDI Compact Sport 50.271 euro

    V220 CDI Long Sport 51.192 euro

    V220 CDI Extralong Sport 52.112 euro

    V220 CDI Compact Premium 51.929 euro

    V220 CDI Long Premium 52.850 euro

    V220 CDI Extralong Premium 53.770 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic Compact Executive 47.526 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic Long Executive 48.447 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic Extralong Executive 49.367 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic Compact Sport 55.178 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic Long Sport 56.099 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic Extralong Sport 57.019 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic Compact Premium 56.836 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic Long Premium 57.757 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic Extralong Premium 58.677 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic 4Matic Compact Executive 51.584 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic 4Matic Long Executive 52.505 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic 4Matic Extralong Executive 53.425 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic 4Matic Compact Sport 59.236 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic 4Matic Long Sport 60.157 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic 4Matic Extralong Sport 61.077 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic 4Matic Compact Premium 60.894 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic 4Matic Long Premium 61.815 euro

    V250 CDI BlueTec Automatic 4Matic Extralong Premium 62.735 euro