NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercedes CLS 500, versione 2006, unico cruccio…. non possederla!

Mercedes CLS 500, versione 2006, unico cruccio…. non possederla!
da in Auto di lusso, Auto nuove, Coupè, Mercedes, Mercedes CLS, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    Sprofondati nel lusso e nella morbidezza dei suoi sedili, seduti dietro come dei Pascià e,volendo, persino a sorseggiare un drink…. non siamo nella hall di un albergo a cinque stelle, siamo, più semplicemente, seduti dentro un coupè.

    Scordiamoci i coupè di un tempo, quando bisognava fare gli equilibristi per entrarci e i contorsionisti per restar seduti su scomode panchine da giardini pubblici, siamo sprofondati nella morbidissima pelle dei sedili della Mercedes 500 CLS, versione ‘ 2006, la stessa che sta impazzando al NAIAS, Salone dell’auto di Detroit e che rappresenta la nuova filosofia del coupè confortevolissimo a quattro porte.

    Seduti da dietro, lo sguardo si perde verso il paesaggio che ci appare di fronte, facilitato dall’ ampissimo parabrezza che ci permette di guardare tutto ciò che ci sta intorno. Riposizionando gli occhi verso il quadro strumenti è un susseguirsi di tonalità scure, rilassanti , che vanno dai richiami in legno alla luminosità soffusa delle spie del quadro comandi, ovattati nell’ insonorizzazione di quest’ auto che pare proteggerci come avvolti nella bambagia.

    Ma è alla guida che avvertiamo forti sensazioni uniche, emozionanti, a volte intriganti e tanto rilassanti. L’ auto si avvia in un soffio e, da quel momento, è “ lei “ che si prenderà cura di voi. Impostate il radar per il controllo di crociera e sarete proiettati nella strada come su un cuscino sospeso nell’ aria, morbido, soffice, sensuale.

    Non scervellatevi più ad immaginare la direzione che dovrete prendere, chiedetelo al navigatore di CLS 500, anzi sussurrateglielo, senza impostare fastidiosi programmi o digitare tasti, l’ auto vi ascolterà nel silenzio dei vostri ordini e docilmente vi condurrà. Se poi avvertite che il pedale del freno è troppo rigido per la pressione che vorrete impartirgli, non imprecate, chiedetelo all’ auto e dosate voi la forza da trasferire al pedale, vedrete che, come per incanto, si adeguerà alle vostre esigenze. Se è il flusso d’ aria ad infastidirvi , non staccate le mani dal volante per regolarlo, chiedetelo con voce gentile, ma ferma, alla vostra Mercedes, penserà “ lei “ a regolarlo in base ai vostri bisogni.

    Voi pensate a guardare la strada, al resto penserà la vostra Mercedes col suo propulsore da 5.0 litri e i suoi 8 cilindri al cui interno i pistoni si agitano in sincronia nel più assoluto silenzio, anche quando chiederete alla vostra CLS 500 prestazioni più brucianti, “ lei “ eseguirà senza indugi e accelererà sempre di più, sempre di più, nel silenzio più assoluto vi stupirà, con accelerazioni mozzafiato.Pensate…. da ferma, raggiungerà i 100 chilometri all’ ora in soli sei secondi così come è pronta a correre, sicura,verso velocità proibite ma se le chiederete anche questo lo farà, fino alla sua massima, 280 Km/h… ma questo, non chiedeteglielo mai…..

    CLS 500 è sicura, affidabile coi suoi 10 airbag disposti in posti strategici, col suo ABS, il controllo della stabilità e della frenata, ma non esagerate mai con la velocità!

    Torniamo adesso all’ abitabilità, i vostri ospiti vi ringrazieranno per il viaggio che avranno condiviso con voi, sprofonderanno nella morbida pelle dei sedili e non urteranno il tetto dell’ auto, anche se dovessero appartenere alla razza dei watussi e se, mentre guidate, vorrete posizionare il vostro sedile al meglio, fatelo tramite le regolazioni elettriche di cui è dotata la vettura e non abbiate paura; comunque lo sistemiate non disturberete mai il passeggero che vi sta dietro, il quale, se vorrà, potrà fare la stessa cosa col suo sedile regolandoselo a piacimento e senza disturbare voi alla guida, sistemerà al meglio il flusso d’ aria del climatizzatore a lui riservato, senza importunarvi mai.

    A questo punto, il vostro viaggio in Mercedes è terminato, siete arrivati a destinazione, una sola cosa vi dispiacerà ….. scendere dalla vostra CLS 500.

    619

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto di lussoAuto nuoveCoupèMercedesMercedes CLSSalone di Detroit 2017
    PIÙ POPOLARI