NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercedes F 600 Hygenius Classe A: il futuro secondo Mercedes

Mercedes F 600 Hygenius Classe A: il futuro secondo Mercedes
da in Concept Car, Mercedes
Ultimo aggiornamento:

    Se per fare il pieno di benzina, fra non molto, occorrerà un mutuo, ecco arrivare, puntuale, la risposta delle case automobilistiche e, in particolare della Mercedes.

    L’ oggi è già futuro….
    Con una potenza di 115 CV, ad emissioni inquinanti assenti, il futuro si chiama, F 600 Hygenius, l’ ultimo prototipo Mercedes Classe A. Forma avveniristica, ma nel rispetto del Family Style della Casa Tedesca, per un’ auto che si contrappone, veementemente, al caro petrolio. La vettura, infatti, per spingere il suo propulsore utilizza delle celle di combustibile ad idrogeno, che garantiscono un’ autonomia di 400 chilometri, con un solo pieno e un consumo del particolare carburante, di meno di tre litri per 100 chilometri.

    Una complessa reazione chimica, fra idrogeno e ossigeno, generano la spinta propulsiva dell’ auto che, proprio per i componenti naturali dei due elementi, non possono rilasciare materiale inquinanti nell’ ambiente e non solo; una poderosa batteria al litio si prefigge di accumulare l’ energia in eccesso per rilasciarla quando serve. Al minimo, laddove si richieda al motore uno sforzo limitato, come avviene durante le manovre, pressocchè da fermi, a spingere l’ auto ci penserebbe la batteria che alimenta una sorta di motorino elettrico che viene escluso durante i viaggi, ma nel contempo ricaricato, come faceva la vecchia dinamo nelle auto di un tempo, per servirsene alla bisogna.

    Tecnologia all’ avanguardia

    Non è solo l’ alimentazione e il motore ad essere tecnologicamente avanzatissimo in questa nuova ed unica versione della Mercedes Classe A. Molto è stato fatto per la sicurezza attiva e passiva. Per esempio, un sistema di videocamere e sensori, posti al lato della carrozzeria, sotto i retrovisori esterni, individuano, con la massima precisione, gli ingombri della vettura. Ma anche l’ apertura delle portiere è rivoluzionaria in questa Mercedes, non più ante che sporgono sulla strada, ma pannelli ruotanti verso l’ alto che, oltretutto, ne limitano lo spazio.

    All’ interno, poi, un concentrato di soluzioni pratiche e, per certi versi impensabili, rende un viaggio in F 600 Hygenius un’ esperienza indimenticabile. Sedili di concezione moderna, avvolgenti e comodi, confortevoli e razionali comandi capaci di discernere la mano del guidatore o del passeggero in modo da personalizzare la climatizzazione dell’ auto nelle diverse posizioni e, in ultimo, un particolare bracciolo, a scomparsa, che si insinua fra i sedili anteriori e che consente agli occupanti di accedere al menu delle funzioni regolando quelle più particolari senza intralciare la guida e distrarre il guidatore, fanno di questa vettura un gioiello della tecnologia avveniristica.

    Innovazioni e tecnica quasi esasperata per un’ auto che appartiene già al presente, che mette d’ accordo tutti, automobilisti e ambientalisti e che non trascura un aspetto fondamentale per una vettura, la sicurezza di guida e il confort. Un traguardo, appena tagliato, con quest’ auto, per la prima volta, da Mercedes.

    476

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Concept CarMercedes
    PIÙ POPOLARI