Mercedes G63 e Mercedes G65 AMG 2012: foto ufficiali e caratteristiche [VIDEO]

Mercedes G63 e Mercedes G65 AMG 2012: foto ufficiali e caratteristiche [VIDEO]
da in Anteprima auto, Auto 2012, Fuoristrada e SUV, Mercedes, Mercedes AMG, Mercedes Classe G, Restyling
Ultimo aggiornamento:

    La Mercedes ha comunicato le caratteristiche ufficiali delle nuove versioni sportive dello storico fuoristrada Classe G, ossia le G63 e G65 AMG 2012. Di base queste due versioni sono realizzate a partire dalla Mercedes Classe G 2012, versione recentemente aggiornata del fuoristrada tedesco, di cui abbiamo già parlato ampiamente nei giorni scorsi. Le tre lettere, AMG, lasciano ben poco all’immaginazione: questa sigla è dedicata solo alle vetture più sportiva nel listino della casa della stella a tre punte. Al momento sono state rilasciate le immagini solo della Mercedes G63 AMG, ma anche la G65 non si discosta molto dal design della versione più tranquilla, per così dire. Ma non troviamo solo più potenza rispetto alle vecchie Classe G AMG: ci sono anche meno consumi, ottenuti grazie a tutta una serie di accorgimenti mirati. Infatti per la prima volta nei 33 anni di storia della Classe G fanno la loro comparsa sui modelli AMG sistemi innovativi come l’iniezione diretta di benzina a getto guidato, la funzione ECO start/stop e la gestione dell’alternatore.

    Scheda tecnica

    La Mercedes G63 AMG monta un motore V8 biturbo da 5.5 litri che eroga una potenza massima di 544 cavalli a 5500 giri/min e sviluppa una coppia di 760 Nm tra i 2000 ed i 5000 giri/min. A dispetto della mole del mezzo, le prestazioni sono molto interessanti: l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in soli 5,4 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 210 km/h per una questione di sicurezza. Tanto per fare un paragone con la vecchia G55 AMG KOMPRESSOR (ossia il modello ad alte prestazioni precedente), la nuova G63 AMG vanta ben 37 CV in più e 60 Nm in più di coppia. Ovviamente le prestazioni hanno un prezzo da pagare: il consumo medio dichiarato per la Mercedes G63 AMG è di 13,8 litri per 100 km (pari a 7,2 km/l), mentre le emissioni di anidride carbonica si assestano sui 322 g/km. Che non sono poi neanche tantissimi tenendo conto del tipo di auto di cui stiamo parlando: tanto per fare ancora una volta un esempio con la precedente G55 AMG, la riduzione nei consumi è di 2,1 litri ogni 100 km, equivalgono ad un risparmio del 13%.

    Una parte del merito va senza dubbio all’ottimo cambio automatico a sette rapporti 7G-TRONIC SPEEDSHIFT PLUS AMG, ed il resto alla gestione dell’alternatore e dalla funzione ECO start/stop. Il cambio è dotato di tre programmi di marcia (Controlled Efficiency, Sport e Manuale) e di una funzione ‘doppietta automatica’ nel passaggio alla marcia inferiore. A seconda della modalità selezionata l’auto cambia completamente anima, passando da un comfortevole fuoristrada che fa di tutto per ridurre i consumi ad un cattivissimo mezzo pensato quasi per la pista e capace di regalare forti emozioni agli amanti del genere. Anzi proprio per questi ultimi la Mercedes sottolinea che anche dal punto di vista del sound il V8 da 5.5 appagherà molto l’orecchio: nonostante i progressi in quanto ad efficienza (è già Euro 5) la melodia che fuoriesce dai due terminali di scarico doppi posizionati a monte delle ruote posteriori per ogni lato non ne risentono.

    La meccanica

    Mercedes G63 AMG 2012 motore

    Ovviamente per far fronte ad una simile potenza la taratura di molle/ammortizzatori dell’assetto sportivo AMG è stata adattata per poter essere in grado di garantire una guida precisa ed in linea con la sportività di cui si fregia. Per migliorare la risposta alle vibrazioni ma anche il comfort acustico gli ingegneri Mercedes hanno adottato una serie di misure NVH (Noise Vibration Harshness, misura del grado di comfort di un veicolo in base ai parametri del rumore, delle vibrazioni e della ruvidità): il sistema perfezionato di supporti del cambio automatico, del ripartitore di coppia e del motore riducono le vibrazioni e la rumorosità. Proseguendo, anche i cerchi e l’impianto frenante sono completamente nuovi: la G63 AMG monta di serie inediti cerchi in lega dotati dell’immancabile logo AMG a 5 doppie razze, color grigio titanio con finitura diamantata abbinati a pneumatici 275/50 R 20. A richiesta sono anche disponibili i cerchi in lega neri opachi con bordo del sempre ad effetto diamantato. Il nuovo impianto frenante AMG ad alte prestazioni può contare su dischi freno anteriori e posteriori autoventilanti e forati del diametro di 375 millimetri davanti e 330 millimetri dietro. I freni anteriori hanno poi pinze fisse a sei pistoncini e posteriori pinze flottanti ad un pistoncino.

    Estetica specifica

    Mercedes G63 AMG 2012 particolare

    Ovviamente tutta questa abbondanza meccanica non può non essere accompagnata da un’estetica degna. Esteticamente monta infatti tutto il kit aerodinamico AMG al completo: tanto per cominciare nel frontale troviamo la nuova griglia del radiatore color nero lucido con quattro inserti cromati. Completamente nuovo anche il paraurti anteriore dotato di tre grandi prese d’aria capaci di assicurare il giusto raffreddamento. Ovviamente anche le versioni AMG beneficiano degli aggiornamenti del restyling: troviamo infatti fari bixeno dotati delle nuove nuove luci diurne a LED. La fiancata si fa notare come sempre per i tipici parafanghi allargati, le pedane in acciaio e le modanature di protezione laterali con inserti sempre in acciaio. Copletano il tutto i loghi ‘V8 BITURBO’ sui parafanghi anteriori e la targhetta AMG sul portellone posteriore.

    Anche all’interno l’allestimento è molto diverso dalle tradizionali Mercedes Classe G 2012: oltre a vantare, comunque, la plancia rinnovata del restyling, più moderna e piacevole di quella vecchia mostra anche finiture e dettagli dedicati. Sulla console centrale spicca lo schermo del sistama d’infotainment, mentre si fa anche notare la strumentazione specifica AMG con schermo TFT a colori. Le soglie d’ingresso sono dotate di battitacco con loghi AMG illuminati su tutte le porte e la leva del cambio automatico E-SELECT si ispira a quella della supercar SLS AMG. I sedili ed i pannelli porta sono rivestiti in pelle designo e volendo è possibile richiedere dei begli inserti in carbonio.

    La Mercedes G65 AMG

    Fino ad ora abbiamo parlato solo della G63 AMG, ma la vera vettura top di gamma è la nuova ed esclusiva Mercedes G65 AMG: pensate che si tratta del fuoristrada di serie più potente al mondo. Il motore in questo caso è un grosso V12 da 6.0 litri di cilindrata con doppia sovralimentazione, capace di sviluppare una potenza di 612 cavalli tra i 4300 ed i 5600 giri/min e una coppia massima di 1000 Nm tra i 2300 ed i 4300 giri/min. Le prestazioni sono ancora più estreme, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi ed una velocità massima di 230 km/h (sempre limitata elettronicamente).

    Il V12 biturbo AMG da 6.0 litri è molto evoluto e si distingue per due turbocompressori a gas di scarico con sezione a spirale maggiorata, canali waste-gate dalla fluidodinamica ottimizzata, accensione multipla ‘Multi Spark Ignition’ (MSI) con dodici bobine a doppia accensione e una gestione del motore più efficiente. Come nella G63 AMG, si fa carico di trasmettere la coppia alle quattro ruote il cambio automatico 7G-TRONIC SPEEDSHIFT PLUS AMG.

    Esteticamente la G65 AMG si differenzia dalla sorella con motore V8 per la griglia del radiatore cromata, i cerchi in lega AMG a 5 razze dal design specifico (sempre con pneumatici 275/50 R 20) e per le scritte ‘V12 BITURBO’ sui parafanghi. Nell’abitacolo troviamo rivestimenti in pelle Exclusive designo e la plancia in pelle: sui sedili c’è poi anche un inedito motivo a rombi ed il marchio AMG stampato sui poggiatesta.

    Entrambi i modelli AMG sono disponibili esclusivamente nella versione Lunga e il lancio è previsto per giugno 2012. I prezzi delle nuove Mercedes G63 e G65 AMG 2012 sono rispettivamente di 141.076 e 269.880 euro.

    1363

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2012Fuoristrada e SUVMercedesMercedes AMGMercedes Classe GRestyling
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI