Mercedes GLA restyling. nuovo motore e dotazione migliorata [FOTO]

Mercedes GLA restyling. nuovo motore e dotazione migliorata [FOTO]

Esordio al Salone di Detroit per il crossover, accanto alla versione AMG un'edizione speciale Yellow Edition

da in Auto 2017, Auto nuove, Fuoristrada e SUV, Mercedes, Mercedes GLA, Restyling, Salone auto, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    Dopo quattro anni di onorato servizio è il tempo, per la Mercedes GLA, di concedersi un restyling per rinfrescare un po’ le linee, seguendo quanto già fatto con il resto della gamma Classe A. Stilisticamente si registrano interventi tutto sommato di minore portata, concentrati sui paraurti e i gruppi ottici anteriori e posteriori. Ma se le novità di design non sono grandissime, senz’altro rilevante è la diversa tipologia di fari proposta. Addio ai proiettori bi-xenon optional per fare largo a fari full led (a richiesta).

    Consentono di risparmiare il 60% rispetto a un faro xenon, ma soprattutto Mercedes ha tarato una temperatura del bianco molto vicina a quella della luce naturale, per migliorare il comfort di marcia e la visibilità. All’anteriore è confermato l’elemento in fibra ottica, “multifunzione”, fa da luce diurna, luce di posizione e indicatore di direzione. I gruppi ottici si inseriscono in un frontale complessivamente rivisto, non solo nel disegno dei paraurti ma anche nel motivo scelto per le lame sulla calandra. Continuando con le novità di GLA restyling, spazio alla colorazione canyon beige, proseguendo con tre diverse soluzioni di assetto, apprezzabili a seconda dell’impiego che si farà del crossover. Mercedes GLA “standard” presenta sospensioni tarate per garantire massimo comfort, l’alternativa è di un pacchetto Dynamic Handling che ribassa l’altezza da terra, lo stesso accade con l’allestimento AMG Line. Terza via, le sospensiono Off Road comfort, che incrementa l’altezza di 30 millimetri, per favorire i passaggi su sterrato, dove risulterà apprezzabile la trazione integrale 4Matic.

    Integrale sarà la nuova motorizzazione 2 litri, GLA 220, a colmare un gap tra la versione da 156 e 211 cavalli: 184 cavalli e 300 Nm di coppia massima. Tornando per un istante alle soluzioni offerte sui gruppi ottici, quelli posteriori a led avranno una diversa intensità a seconda del frangente di guida. Massima intensità luminosa nella marcia di giorno, media nell’impiego notturno, minima quando si resta fermi nel traffico di notte, per non accecare gli altri automobilisti.

    Ulteriore innovazione su GLA restyling, la presenza di quattro telecamere in grado di ricostruire un’immagine a 360° intorno all’auto: la 360 Camera sarà optional e comporrà sul display da 8 pollici della multimedialità un’unica immagine o 7 diverse prospettive.

    Standard su qualsiasi allestimento, sia l’Active Brake Assist che l’Attention Assist. Accessorio a richiesta, invece, il portellone posteriore con apertura automatizzata attraverso gesture: basterà scorrere il piede sotto al paraurti per aprire e chiude il portellone, con l’Hands free access.

    La gamma GLA conferma, ovviamente, la versione AMG 45, rivista nei paraurti anteriori e posteriori, in particolare quello davanti sfoggia dei profili verticali sulle griglie, particolarmente aggressivi. Nuovo è anche lo splitter, mentre i fari a led sono di serie. Ritocchi ai rivestimenti interni per l’intera famiglia GLA, sulla AMG plancia in pelle Artico e cuciture a contrasto, optional il Dynamic Plus, che porterà anche il bloccaggio del differenziale anteriore insieme alle sospensioni sportive e alla modalità di guida RACE.

    In occasione del “completamento” della famiglia Mercedes Classe A aggiornata, sulle varianti AMG 45 4Matic della berlina 5 porte, della CLA 4 porte e Shooting Brake e di GLA, arriva la versione speciale Yellow Edition, caratterizzata da particolari inserti gialli sulla carrozzeria e a bordo, nonché da due diverse proposte di tinta principale all’esterno: nero cosmos o nero night, con applicazioni che potranno essere gialle o graphite grey opaco.

    Il listino prezzi di Mercedes GLA restyling 2017, in Germania, parte da 28.940 euro per GLA 180 e arriva a 56.852 euro di Mercedes AMG GLA 45 4Matic. La Yellow Edition stacca un listino da 64.468 euro.

    619

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveFuoristrada e SUVMercedesMercedes GLARestylingSalone autoSalone di Detroit 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI