Motor Show Bologna 2016

Mercedes GLE 2018: foto spia del nuovo modello

Mercedes GLE 2018: foto spia del nuovo modello
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2018, Auto nuove, Foto Spia, Fuoristrada e SUV, Mercedes, Mercedes GLE
Ultimo aggiornamento:
    Mercedes GLE 2018: foto spia del nuovo modello

    Queste foto spia mostrano la prossima versione della Mercedes GLE, Suv di dimensioni grandi per gli europei o medie per gli americani. Nonostante il facelift della versione attuale sia abbastanza recente, i test per la nuova serie proseguono senza interruzioni. Questo muletto è stato ripreso in Germania. La presentazione della prossima serie arriverà probabilmente all’inizio del 2018, forse addirittura alla fine del 2017, per mostrarla al salone di Francoforte.

    Mercedes GLE 2018 foto spia 2

    Le differenze nel design sono poco visibili. La cosa più importante però è nella struttura. Infatti la piattaforma che verrà utilizzata per la prossima GLE è la stessa della nuova Classe E, uscita all’inizio del 2016; si tratta della Modular High Architecture, abbreviata in MHA, cioè un’architettura modulare, le cui strutture sono adattabili a modelli di diverse dimensioni: la procedura industriale adottata ormai da anni da tutti i costruttori. In termini pratici, questo significa un passo più lungo, quindi maggiore spazio a disposizione nell’abitacolo per i passeggeri. Altro fattore molto importante sotto diversi punti di vista è la riduzione del peso, consentita oltre che dall’architettura anche dall’utilizzo in percentuali sempre maggiori di acciaio ad alta resistenza; anche questa è una soluzione costruttiva scelta ormai dalla totalità delle case, perché permette di ottenere significative riduzioni dei consumi di carburante e quindi anche delle emissioni di sostanze inquinanti allo scarico.

    Mercedes GLE 2018 foto spia 3

    Da un punto di vista del design invece ci si aspettano forme leggermente più dinamiche.

    Anche per quanto riguarda gli interni si presume una consistente somiglianza con le scelte adottate per la Classe E, in particolare per quanto riguarda i due grandi display che coprono la gran parte della plancia; tale soluzione è a sua volta ripresa dalla Classe S. Sempre dall’ammiraglia dovrebbero arrivare alcuni materiali di grande pregio per i rivestimenti dei sedili e dei vari pannelli. L’apparato d’intrattenimento e comunicazione, quello che oggi va di moda definire anche da noi tramite l’orrenda parola in inglese infotainment (contrazione di information ed entertainment), vedrà com’è ovvio un generale aggiornamento alle ultime configurazioni.

    Mercedes GLE 2018 foto spia 4

    Chiudiamo con i motori. Non ci sono ancora informazioni certe. Tuttavia non è azzardato supporre che la prossima GLE verrà dotata della nuova generazione di propulsori a sei cilindri (in configurazione V6), i quali arriveranno inizialmente sulla Classe E, probabilmente dal prossimo anno. Senza escludere qualche 4 cilindri. D’obbligo anche una versione ibrida. Altrettanto obbligatoria sarà la versione spinta preparata come di consueto da AMG.

    531

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2018Auto nuoveFoto SpiaFuoristrada e SUVMercedesMercedes GLE

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI