Motor Show Bologna 2016

Mercedes Maybach S650 Cabriolet, iperlusso a Los Angeles: caratteristiche [FOTO]

Mercedes Maybach S650 Cabriolet, iperlusso a Los Angeles: caratteristiche [FOTO]

Nuova frontiera del lusso declinata con la carrozzeria cabrio, è la prima Maybach dell'era moderna senza il tetto

    Sarà il non plus ultra delle cabriolet, Mercedes Maybach S 650 Cabriolet, presentata al Salone di Los Angeles 2016 e attesa su strada dalla prossima primavera. Scontato sottolineare come non sarà che per pochissimi privilegiati, quanti potranno staccare un assegno pesantissimo, visto il prezzo richiesto. Parlare di vero e proprio listino è fuori luogo, perché ci sarà una proposta unica, compresa di tutto quel che si può immaginare. La Classe S Cabriolet portata all’estremo, per quella che è la prima Maybach cabrio moderna.

    Esteriormente è riconoscibilissima grazie all’ampio utilizzo di cromature, dalla calandra ai profili sul paraurti, proseguendo con i fari impreziositi da Swarovski, i cerchi in lega bicromatici, da 20 pollici e forgiati, proseguendo con gli inserti cromati sulla fiancata e in coda. Il logo Maybach dietro le ruote anteriori e sul cofano posteriore completa l’opera. La silhouette è sottolineata dalla linea di cintura con dettaglio cromato, in quella che sarà un’ampissima scelta di finiture e inserti con i quali personalizzare la propria Maybach S650 Cabriolet. Si potrà ricorrere anche alle modanature in stile yacht, non uno qualsiasi, bensì l’ispirazione fornita dal Mercedes Style Arrow 460 Granturismo.

    La tecnica passa in secondo piano, così basta dire del motore V12 6 litri biturbo, forte di 630 cavalli, più della Classe S cabrio AMG, che si ferma a 629. Medesima coppia, 1.000 Nm scaricati sulle ruote posteriori e gestita da un cambio automatico 7G-Tronic.

    Velocità e accelerazione sono aspetti trascurabili, per la cronaca si ragiona di 250 km/h autolimitati e 4″1 sullo spunto da fermo. Le sospensioni adattive Airmatic, l’Airscarf e l’Aircap, sono tutti sistemi offerti di serie.

    La differenza si fa altrove, tra Classe S cabrio e Maybach Cabrio, nell’ampia scelta tra 9 colorazioni esclusive per gli interni, negli inserti lavorati con micro-fresature per dare un effetto 3D al legno, nella realizzazione a mano dei sedili in pelle, caratterizzati da un effetto a cascata, riprodotto con forature differenziate.
    Costerà 300 mila euro e ne saranno prodotti solo 300 esemplari. L’accesso a bordo è accompagnato dal benvenuto del logo Maybach proiettato sul fondo, sui tappetini a pelo alto. La dotazione è completata da un set di 4 valigie, due grandi e due più piccole, in tinta con i colori degli interni nonché realizzate con la medesima pelle. I clienti riceveranno anche un telo auto ad hoc, con logo Maybach, cuciture a diamante, accanto al pack di benvenuto, composto da un portachiavi in pelle Nappa e da un certificato di autenticità firmato da Dieter Zetsche, amministratore delegato Daimler.

    422

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI