Mercedes-Maybach Vision 6 Cabriolet: una convertible elettrica dal look retrò [FOTO]

Debutta al concorso di eleganza di Pebble Beach la nuova Mercedes-Maybach Vision 6 Cabriolet concept, una scoperta che strizza l'occhio alle granturismo del passato.

da , il

    La casa della Stella ha svelato la nuova concept car Mercedes-Maybach Vision 6 Cabriolet. Ve la ricordate la Mercedes-Maybach Vision 6 Concept coupé dell’anno scorso? Bene, esattamente 12 mesi dopo, sempre in occasione del concorso di eleganza di Pebble Beach 2017 la Mercedes ha deciso di presentare al pubblico la nuova versione convertible del suo prototipo, che cerca di fondere l’eleganza del passato al fascino high-tech del futuro. Già analizzandola dal punto di vista estetico ci rendiamo conto che stiamo parlando di un’auto davvero esclusiva, lussuosa ed unica nel suo genere. Le dimensioni sono decisamente importanti, con una lunghezza di circa 6 metri, più adatta alle highway americane che alle strade europee.

    Il cofano lunghissimo è un richiamo alle vecchie supercar o coupé di lusso, che un tempo dovevano far spazio a motori dalla cubatura esagerata e con minimo 8 cilindri. Ma in realtà resta solo un vezzo stilistico sulla Mercedes-Maybach Vision 6 Cabriolet, dato che è dotata di quattro motori elettrici montati nelle ruote, capaci di sviluppare una potenza massima complessiva di 760 cavalli. Il muso è imponente grazie alla grossa calandra cromata, decorata con listelli verticali, unita ai gruppi ottici con tecnologia a LED sottilissimi. Il parabrezza molto inclinato non solo dona più sportività alla vettura, ma sottolinea ancora di più la posizione arretrata dell’abitacolo. Tutta la carrozzeria si fa rastremata verso il posteriore, che ha una forma ispirata al mondo nautico.

    E questa non è l’unica citazione tratta dai motoscafi di lusso, perchè anche dentro possiamo apprezzare un pavimento tutto realizzato in legno, mentre i rivestimenti sono in pelle bianca. All’interno trovano spazio solo due passeggeri, che si accomodano su lussuose poltrone con il poggiatesta integrato nello schienale. Il design della plancia è minimalista, con una strumentazione dal sapore retrò di fronte al guidatore ed un ampio diplay che corre orizzontalmente per tutta l’estensione della plancia stessa. Il display diventa poi elemento decorativo sugli sportelli, che sono contraddistinti da questa fascia di colore blu elettrico raccordata allo schermo in plancia.

    In termini di prestazioni, questa grossa Mercedes-Maybach Vision 6 convertible è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in circa 4 secondi e di raggiungere una velocità massima di 250 km/h. Grazie ai quattro motori elettrici sulle ruote, la trazione è integrale. La casa dichiara un’autonomia massima di circa 500 km (ciclo di omologazione NEDC) e informa che l’auto è dotata di un nuovo sistema di ricarica veloce, capace di fare il pieno di energia per un’autonomia di 100 km in soli 5 minuti.