Mercedes ML: prime ipotesi sulla nuova versione

Di primo acchito ci avvediamo di una carrozzeria che non tradisce la tradizione della Stella per quanto attiene la Mercedes ML ma al contempo si avvicina a quella della Classe E

da , il

    Mercedes ML

    Nuova lo sarà la Mercedes ML che vedremo il prossimo anno, ma l?inedita versione cercherà di mediare passato, presente e futuro in un unico modello.

    Di primo acchito ci avvediamo di una carrozzeria che non tradisce la tradizione della Stella per quanto attiene la Mercedes ML ma al contempo si avvicina a quella della Classe E. Ecco gli spigoli netti della carrozzeria e l?arrotondamento delle forme che nel complesso dell?auto tutta ne fanno un modello davvero moderno e innovativo e non soltanto in fatto dio design ma anche di contenuti.

    E così la Mercedes ML sarà una vettura contrassegnata da bassi consumi e altrettanto basse emissioni inquinanti come si confà ad un moderno Suv di lusso che conterà pur sempre su un motore a quattro, sei, fino a otto cilindri.

    Certa è sicuramente l?adozione del 2,2 litri di cilindrata turbodiesel da 204 cavalli di potenza per le versioni 250 CDI. Il resto lo vedremo al Salone dell?Auto di Parigi.