Mercedes: Record di vendite nei soli primi quattro mesi dell’anno

da , il

    Mercedes: Record di vendite nei soli primi quattro mesi dell’anno

    Calici in alto per il marchio Mercedes, in soli 4 mesi di quest?anno, ha venduto ben 365.000 vetture incrementando le vendite del 2% rispetto allo stesso periodo del 2006 .

    In un solo mese, aprile 2007, sono stati ben 90.600 i clienti nuovi che hanno scelto una vettura Mercedes nel mondo, il che ha significato, complessivamente, un incremento del 14% in quattro mesi dei modelli della Classe E, con 79.100 unità e 28.200 esemplari di Classe C, con un aumento del 15% di questo modello in un solo mese, complice anche l?immissione della nuova versione, avvenuta proprio sul finire del mese di marzo scorso.

    Anche la Sport coupè Classe C, nonostante sia stata presentata circa 7 anni fa, ha fatto registrare uno svettamento verso l?alto delle vendite, considerato che ne sono state vendute in tutto il mondo 300.000 unità. A testimonianza del periodo favorevole della Casa di Stoccarda, l?aumento delle vendite anche negli Stati Uniti, mercato di sicuro non facile, dove, nonostante tutto, di sono registrati incrementi dell?ordine del 6% con quasi 77.000 nuovi esemplari venduti da gennaio ad aprile 2007 e, analogo incremento si è anche registrato nell?area asiatica con quasi 44.000 modelli venduti nello stesso periodo preso a riferimento.

    Anche la Smart è cresciuta, limitatamente al modello Fortwo, con un?impennata delle vendite del 14% e 7.000 unità, quasi, vendute in 4 mesi. E, nel 10° compleanno di SLK , che ricordiamo essere una gradevolissima coupè/cabrio, questa sta facendo registrare incrementi di vendita, almeno in fatto di prenotazioni, del modello che celebra il decennio della vettura:Edition 10, che in Italia avrà prezzi dai 44 mila fino ai 46.700 euro.

    Insomma, quello del marchio Mercedes è quanto mai, una sorta di leggenda che dura nel tempo e che, più passano gli anni, più si conferma leader in fatto di qualità e interesse di pubblico, oggi, più che mai, in tutto il mondo.