Mercedes S 63 AMG: nuovo V8 potente ed efficiente

La nuova Mercedes S 63 AMG è alimentata da un nuovo motore 5

da , il

    Mercedes-Benz ha presentato dettagli e foto della Mercedes S 63 AMG, descritta come «un nuovo capitolo della strategia “AMG Performance 2015”». Il progetto prevede lo sviluppo di tecnologie in grado di offrire prestazioni di prima classe, unitamente a consumi ed emissioni di CO2 ridotti. In questo senso, spiegano dalla casa costruttrice, non solo la S 63 AMG è in grado di battere le concorrenti, ma è anche del 25% più efficiente rispetto al modello precedente. Questi risultati sono possibili grazie al nuovo motore 5.5 V8 biturbo AMG.

    «Con S 63 AMG – ha spiegato Ola Kallenius, amministratore delegato di Mercedes-AMG – entriamo in una nuova era: per la prima volta abbiniamo l’iniezione di benzina con combustione a getto guidato alla sovralimentazione biturbo e al sistema Start&Stop. Insieme al cambio sportivo a 7 marce SpeedShiftMCT AMG, riduciamo notevolmente consumi ed emissioni, incrementando al tempo stesso potenza e coppia».

    Il propulsore sotto il cofano della nuova Mercedes S 63 AMG, che sostituisce il 6.3 V8 AMG aspirato, è un poderso 5.5 V8 biturbo AMG capace di 544cv di potenza, con coppia massima di 800Nm. Abbinato al Performance Package AMG la potenza erogata da questo motore sala a 571cv, con 900Nm di coppia. I consumi dichiarati sul ciclo combinato sono di 10,5 litri per 100 km.

    «Il nuovo abbinamento motore-cambio rappresenta un’altra pietra miliare nella storia di successi di Mercedes-AMG, iniziata nel 1967 – afferma la casa costruttrice in una nota – Il nuovo V8 è un modello esemplare di efficienza con una serie di innovazioni tecnologiche: per la prima volta AMG sfrutta i vantaggi dell’iniezione diretta di benzina con combustione a getto guidato e piezoiniettori».