Mercedes SL 2012 AMG, le prime foto della versione più sportiva

Mercedes SL 2012 AMG, le prime foto della versione più sportiva

Prime immagini e dettagli della Mercedes SL 63 AMG, versione più sportiva della roadster tedesca

da in Auto nuove, Auto sportive, Mercedes, Mercedes SL
Ultimo aggiornamento:

    La nuova Mercedes SL 2012 rappresenta la sesta generazione della fortunata sportiva tedesca. Ora sono state diffuse le immagini e i primi dati della versione più cattiva: la SL 63 AMG. Il già leggero telaio in alluminio della SL standard è stato sottoposto ad una cura dimagrante, e grazie all’elaborazione AMG il peso scende di 125kg. Oltre all’alluminio sono stati utilizzati altri materiali leggeri ma ad alta resistenza, come la fibra di carbonio (per il cofano del bagagliaio) o le leghe di magnesio. Esteticamente si notano i paraurti di disegno differente, con l’elemento della calandra sdoppiato e una diversa disposizione delle luci diurne a LED. I cerchi in lega del pacchetto AMG Performance Studio sono da 19″ all’anteriore (con pneumatici 255/35) e da 20″ al posteriore (285/30), disponibili sia in colorazione titanio che nera.

    La Mercedes SL 63 AMG è spinta dal V8 benzina 5.5 litri biturbo capace di erogare ben 537 cavalli, con una coppia massima di 800 Nm. Per chi crede che questi valori non siano sufficienti, il pacchetto AMG Performance porta la potenza a 564 cavalli e la coppia a 900Nm, consentendo alla sportiva tedesca di passare da 0 a 100 in appena 4,2 secondi e da 0 a 200 in 12.6 secondi.

    Con lo stesso pacchetto la velocità massima è di 300km/h, normalmente limitati a 250km/h. Questo poderoso propulsore è accoppiato al cambio AMG Speedshift MCT a 7 rapporti, per il quale possono essere selezionate 4 modalità: Efficienza Controllata (C), Sport (S), Sport plus (S+) e Manuale (M), in base allo stile di guida che si vuole adottare.

    Sulla SL 63 AMG sono presenti sospensioni interamente in alluminio, a 4 bracci quelle anteriori e multilink quelle posteriori. Il servosterzo è attivo, con comportamento variabile in base alle velocità. L’impianto frenante è stato potenziato, con dischi da 390mm all’avantreno e da 360mm al retrotreno; volendo le pinze possono essere richieste in colorazione rossa. Il sistema ESP prevede 3 step di funzionamento, e tra gli optional è possibile ottenere il blocco del differenziale posteriore e le sospensioni racing.

    377

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveAuto sportiveMercedesMercedes SL
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI