NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercedes SLS Amg Black Series, foto spia della più potente ali di gabbiano [FOTO]

Mercedes SLS Amg Black Series, foto spia della più potente ali di gabbiano [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Foto Spia, Mercedes, Mercedes SLS, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    La Mercedes SLS Amg Black Series torna a mostrarsi in pubblico, con delle foto spia che la ritraggono in una configurazione diversa rispetto ai primi “avvistamenti”. Il modello più potente della ali di gabbiano arriverà su strada nel corso del prossimo anno e si annuncia con delle novità interessanti, non solo estetiche ma anche tecniche.
    A finire sotto la lente di ingrandimento, stavolta è l’anteriore dell’auto, privo di camuffature e presumibilmente nella sua forma definitiva. Cambia l’intero paraurti rispetto alla Mercedes SLS Amg coupé, adesso con prese d’aria più grandi e una zona inferiore dal profilo simil-Formula 1, con lo splitter sagomato su due livelli e un’aletta alle estremità. Foto rubate quando la Mercedes SLS Amg Black Series era ancora tutta intera, prima del patatrac al Nurburgring

    Infatti, sugli oltre 20 chilometri della Nordschleife, un esemplare della coupé tedesca – immortalato da Teamspeed – è stato protagonista di un incidente spettacolare e, per fortuna, senza feriti. E’ andata a sbattere in un punto in cui solitamente si viaggia intorno ai 300 km/h. Il tempo per il tester di uscire dall’abitacolo e la SLS Black Series è stata avvolta dalle fiamme, che hanno distrutto gran parte dell’auto.

    Mercedes SLS Amg Black Series, incidente   3

    Senza più carrozzeria, si nota bene la struttura del telaio in alluminio e i rinforzi in acciaio sul posteriore.
    Botto costoso questo del Nurburgring, visto che l’esemplare sembra davvero ridotto male e difficilmente recuperabile.

    Mercedes SLS Amg Black Series, incidente

    La Mercedes SLS Amg Black Series racchiude già nel nome la sua essenza. Livrea che sarà interamente nera, come il singolo baffo sulla calandra: se si tratterà di nero opaco come la versione immortalata nelle foto di Topspeed o di un più elegante colore lucido, lo sapremo il prossimo anno.
    Non finisce qui la carrellata di anteprime che si intravedono sul muso della SLS Black Series, visto che il cofano motore tradisce – sotto le coperture provvisorie – degli ampi sfoghi d’aria.

    Stesse aperture nascoste sulla fiancata, davanti alle portiere ad ali di gabbiano.
    Novità attese anche per quanto riguarda le forme delle minigonne, all’apparenza più squadrate e alte rispetto alla SLS Amg coupé.

    Le foto spia catturate in questi giorni dicono anche dell’altro, nello specifico per quel che riguarda la coda. Il piccolo alettone estraibile della SLS cede il passo a un’impegnativa ala fissa dal profilo ben più ampio, mentre i quattro scarichi amplificano le forme nuove del paraurti e del diffusore. Restiamo ancora nel campo delle indiscrezioni sulle linee definitive, visto che il nastro copre quelle che con ogni probabilità saranno sfoghi d’aria ai lati del retrotreno.

    Sotto al cofano l’unità motrice sarà il V8 da 6.2 litri già noto sulla coupé e la cabrio, con un’iniezione di cavalli in grado di superare ampiamente quota 600: si vocifera una potenza tra i 620 e 650 cavalli. Andrebbero così ad abbassarsi drasticamente i tempi sullo zero-cento, dagli attuali 3″7 si arriverebbe in prossimità dei 3 secondi netti. Supposizioni, infine, anche sul prezzo. La linea Black Series tradizionalmente ha identificato i prodotti più estremi ed esclusivi di Mercedes, così i 193 mila euro della SLS Amg coupé saranno ampiamente superati con la nuova belva gullwing: il muro dei 200 mila euro verrà ampiamente abbattuto.

    601

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013Foto SpiaMercedesMercedes SLSSupercar
    PIÙ POPOLARI