Mercedes SLS AMG GT Final Edition: esclusiva in maniera estrema [FOTO]

Mercedes SLS AMG GT Final Edition: esclusiva in maniera estrema [FOTO]

Ultima edizione per la Mercedes SLS AMG al Salone di Los Angeles 2013

da in Auto 2014, Auto Edizione Limitata, Mercedes, Mercedes SLS, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Mercedes si è presentata al Salone di Los Angeles 2013 con una carrellata di novità e la Classe S a farla da padrone, accompagnata dall’ultima edizione della sportiva SLS. Le ali di gabbiano si chiuderanno definitivamente con la AMG Final Edition, anticipata a pochi giorni dall’appuntamento statunitense. Il futuro appartiene a un modello dalla coda simile alle Porsche 911, con la quale non a caso andrà a scontrarsi per strapparle clienti.
    L’ultima Mercedes SLS AMG Final Edition non stupisce per chissà quale potenza, visto che il motore resta il noto 6.3 litri V8 aspirato da 591 cavalli (435 kW) a 6800 giri/min, step intermedio, visto il top di gamma della Black Series, forte di 631 cavalli. La coppia massima è, invece, di 650 Nm a 4750 giri/min.

    La SLS AMG GT Final Edition accelera da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e raggiunge i 200 km/h in 11,2 secondi. La velocità massima, limitata elettronicamente, è di 320 km/h. Prestazioni da vera supercar. Il cambio, un doppia frizione, è il 7 marce SPEEDSHIFT DCT AMG con quattro programmi di innesto, la funzione RACE START e la “doppietta automatica”. A tenerla sempre in traiettoria c’è l’assetto Performance RIDE CONTROL AMG con regolazione elettronica variabile degli ammortizzatori.

    Interni

    L’elemento principale degli interni è sicuramente il rivestimento in pelle Exclusive designo, con motivo a rombi per le sezioni centrali dei sedili e i pannelli centrali delle porte. Le cuciture argento a contrasto sono contrastano perfettamente con il nero dei pellami. Allo stesso modo anche le cinture di sicurezza sono argentate ed i tappetini neri hanno i bordini in pelle argento. Molto caratteristici sono anche gli inserti in carbonio, offerti di serie. C’è anche l’immancabile targhetta identificativa, che riporta il numero dell’esemplare.

    Esterni

    Il design esterno è tutto speciale, per rendere inconfondibile questa limited edition. Gli elementi distintivi sono il cofano motore in carbonio, come lo splitter e l’alettone posteriore fisso in stile SLS AMG Black Series, oltre ai cerchi fucinati in lega AMG. Per rendere più incisiva la vista posteriore, gli elementi trasversali della grembialatura posteriore sono in nero lucido.

    I nuovi componenti aerodinamici hanno anche la funzione pratica di ridurre la portanza su avantreno e retrotreno. La presa d’aria sul cofano, invece, non solo serve a dissipare efficacemente il calore del motore, ma aumenta anche la deportanza sull’asse anteriore, migliorando il coefficiente di resistenza aerodinamica Cx. Grazie all’effetto di depressione così creato si allontana l’aria calda dal vano motore ed allo stesso tempo si aspira aria fresca dal sottoscocca.

    I cerchi a razze incrociate sono disponibili in due colori: nella versione con verniciatura in nero opaco e tornitura a specchio sulle razze oppure con verniciatura in nero opaco e bordino diamantato. Le coperture sono misura 265/35 R 19 (anteriori) e 295/30 R 20 (posteriori). Dietro ai cerchi si possono anche intravedere le pinze dei freni rosse.

    Listino prezzi

    Mercedes SLS AMG GT Final Edition Coupé 591 cavalli 238.711 Euro
    Mercedes SLS AMG GT Final Edition Roadster 591 cavalli 247.352 Euro

    539

    Salone dell'auto di Los Angeles 2013
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014Auto Edizione LimitataMercedesMercedes SLSSupercar
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI