Mercury Milan, meccanica americana stile italiano

Mercury Milan, meccanica americana stile italiano
da in Auto nuove, Mercury
Ultimo aggiornamento:

    La vedremo circolare sulle strade d’ oltreoceano nei prossimi mesi del 2006, parliamo della Mercury Milan, una bella tre volumi del gruppo Ford, di ispirazione americana, per quanto riguarda la meccanica; italiana, lo dice anche il nome, per quanto riguarda l’ estetica.

    Adotterà un propulsore a 4 e 6 cilindri, in linea, un 2.3 litri e un 3.0 litri e fra un paio d’ anni anche un ibrido. Per entrambi è prevista l’ adozione di un cambio automatico a sei marce. L’ obiettivo di vendita prefissato dalla Casa prevede la commercializzazione di poco più di 150 mila vetture all’ anno, fatto quest’ ultimo che fa ritenere l’ impegno della Mercury di un certo rilievo se paragonata al segmento di mercato cui si colloca quest’ auto.

    La Milan sfrutta il collaudatissimo pianale della Lincoln Zephir, ciò ha significato lo sfruttamento di un grande spazio, ben razionalizzato negli interni, che si presentano gradevoli e qualitativamente ottimi.

    La selleria è in cuoio e i comandi ben inseriti nella plancia sono di facile uso e lettura.

    Per prestazioni e stile, quest’ auto merita sicuramente i traguardi che la Casa si è prefissa di raggiungere.

    208

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveMercury
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI