MG Zr New tuning

Analisi della Mg Zr tuning

da , il

    Mg Zr tuning

    Quest?oggi vi andremo a descrivere una MG Zr davvero molto particolare soprattutto nella sua parte estetica: un concentrato di tuning estremo ed aggressività più unico che raro.

    Quest?auto dalla carrozzeria nerissima è stata curata in ogni minimo dettaglio a partire dal look estetico, che dire ?ritoccato? è un eufemismo.

    Di che pasta è fatta la MG Zr lo capiamo immediatamente dal paraurti anteriore in stile extreme modificato con resinatura e comprendente diverse prese d?aria (e le frecce adattate). Il paraurti posteriore è invece della Cadamuro Design così come le minigonne; lo spoiler sportivo è d?obbligo ed è della Mg-Series.

    Perfetto è stato il lavoro sui fari dell?auto: anteriormente sono originali ma con lampadine a idrogeno (luci di posizione a led) mentre posteriormente troviamo fari del modello Lexus Style Smoke con fondo nero.

    Gli altri elementi estetici sono molti ma ve ne diamo una breve descrizione: sono stati eliminati gli stemmi e gli adesivi originali, i vetri posteriori e laterali sono stati oscurati, è stata installata un?antenna della Simoni Racing e 4 neon di colore blu anch?essi della Simoni Racing.

    Apriamo la portiera e passiamo all?interno della MG: salta subito all?occhio il volante modello X5 (Simoni Racing) e il montante stuccato e verniciato con strumentazione supplementare oltre che il pomello R-Evolution cromato con tanto di led blu all?interno e la radio Alpine D310R con LCD integrato touch screen a scomparsa.

    Uno sguardo sotto il sedile del passeggero e troviamo una PlayStation 2 collegata al monitor LCD e alimentata da inverter fissati proprio sotto il sedile.

    Meccanicamente l?auto monta un filtro sportivo BMC CDA in carbonio, un corpo farfallato maggiorato 160, un terminale doppio Regazzon Top Line e una barra Duomi OMP regolabile.

    Ma non è tutto! Il gruppo ruota è formato da molle H&R progressive da -2 cm mentre i distanziali sono da 30 mm al posteriore e da 25 mm all?anteriore; ovviamente i cerchi sono in lega e sono del modello MG ZR 160 da 17? omologati.

    Amanti del tuning estremo e non, tutto ciò è davvero da gustare attraverso le foto che potete trovare su autoelaborate.com!