Microcar: troppe le infrazioni

da , il

    Microcar

    Finiscono nel mirino dei Carabinieri le microcar, i quadricicli a motore che qualcuno continua a ritenere delle piccole auto ma che, in effetti, dell?auto hanno solo la struttura chiusa.

    Solo negli ultimi giorni, infatti, gli investigatori dell?Arma hanno elevato ben 56 contravvenzioni per i proprietari di questi mezzi che ricordiamo,possono essere condotti, assurdamente, da giovanissimi a partire dai 14 anni d?età.

    Il problema delle microcar è, in primis, che come accade con gli scooter anche questi quadricicli possono venire truccati in modo da elevare la velocità massima loro consentita da 45 orari a velocità maggiori, fatto che presenta un rischio gravissimo per la sicurezza stradale. La dimostrazione di quanto grave sia il fenomeno, l?evidenza della percentuale superiore di guidatori di microcar che hanno avuto un incidente rispetto ai conducenti di auto.

    Altre infrazioni cui sono fatti oggetto le microcar sono i pneumatici maggiorati rispetto a quelli che dovrebbero detenere omologati, i vetri oscurati che, generalmente, nascondono alla visione esterna un secondo passeggero che un quattordicenne non potrebbe trasportare e il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza. Quest?ultima inosservanza è facilitata dal fatto che chi la commette non potendo essere titolare di patente di guida, non rischia la perdita di punti per un documento che non possiede.