Migliori auto segmento B 2017: la classifica [FOTO]

Le chiamiamo utilitarie, hanno spesso il miglior rapporto qualità prezzo e sono le più vendute in Italia. Ecco la classifica delle migliori auto del segmento B 2017

da , il

    Migliori auto segmento B 2017 – In Italia uno dei segmenti che va per la maggiore è proprio il segmento B. Sono le auto dalle dimensioni compatte, una lunghezza attorno ai quattro metri, ossia le rivali della nazionale Fiat Punto. Sono le migliori utilitarie , quindi ideali per l’uso in città, ma che anche quando si tratta di fare un viaggio più lungo non risultano troppo scomode. Hanno un interessante spazio interno e sono caratterizzate spesso dal miglior rapporto qualità prezzo rispetto ad altri segmenti. Il costo di listino è spesso abbastanza basso da renderle veramente un’ottima scelta. Andiamo a scoprire, mettendole a confronto, quali sono le migliori auto di segmento B del 2017.

    7 – Toyota Yaris

    Quando arrivò per la prima volta la Toyota Yaris rivoluzionò il segmento delle utilitarie, divenendo ben presto un successo commerciale in tutta Europa. Adesso, giunta alla sua terza generazione, la Yaris si è fatta più matura di un tempo, forse un po’ meno sbarazzina e un po’ più “seriosa”, ma resta comunque una delle proposte più interessanti nel suo segmento. Le dimensioni sono leggermente inferiori ai 4 metri di lunghezza (395 centimetri), ma nonostante questo lo spazio interno è uno dei migliori. La qualità degli assemblaggi è curata, così come la dotazione tecnologica è molto valida. I prezzi di listino partono da 11.050 euro e le motorizzazioni spaziano dai 69 ai 100 cavalli (benzina, diesel ed ibrida).

    6 – Mazda 2

    Una grande protagonista nella classifica delle migliori auto di segmento B. La nuova Mazda 2 stravolge i canoni tipici dell’utilitaria giapponese e lo fa portando avanti il linguaggio stilistico del Kodo Design, sapientemente trasferito dalle varie Mazda 6, 3 e CX-5 su un corpo vettura da 4 metri e 6 centimetri di lunghezza. Il bagagliaio assicura una capacità di 280 litri in configurazione cinque posti e se si abbattono gli schienali si ottiene una soglia massima di carico pari a 950 litri. Grazie al pianale SkyActiv e una carrozzeria alleggerita, si è riusciti a risparmiare circa 100 kg nel peso complessivo rispetto alla generazione precedente. I prezzi partono da 13.900 euro, con potenze che vanno dai 75 ai 115 cavalli.

    5 – Hyundai i20

    Cambia parecchio in temini di stile la nuova Hyundai i20, facendosi più mascolina ed aggressiva. L’interno si configura come un ambiente moderno, caratterizzato da una plancia su due livelli, entrambi disegnati con linee orizzontali. Accostamento di colori azzeccato per le plastiche morbide, troviamo nella parte alta la multimedialità e i comandi relativi, in basso, davanti alla leva del cambio la plancetta dell’impianto di climatizzazione. La gamma di motorizzazioni di questa Hyundai compatta va dai 75 ai 100 cavalli, con prezzi a partire da 13.600 euro.

    4 – Peugeot 208

    Con il passaggio dalla 207 alla Peugeot 208 la casa francese ha voluto tornare un po’ indietro con la sua filosofia. Ci si è ispirati alla vecchia 206 per concepire l’attuale utilitaria di segmento B. Recentemente è stata sottoposta ad un restyling che, pur non stravolgendone le forme, le ha donato una ventata di novità che non ha guastato di certo. Invariati i materiali e le finiture curate degli interni che danno la sensazione di trovarsi in una vettura di categoria superiore. Il listino prezzi parte da 12.300 euro, mentre le motorizzazioni hanno potenze che vanno dai 68 ai 208 cavalli. Quindi quarto posto per lei nella nostra classifica delle migliori auto segmento B.

    3 – Skoda Fabia

    C’è da dire che sullo stile ora la nuova Skoda Fabia 2017 ha fatto davvero importanti e grandi passi in avanti presentandosi ora con linee più decise e marcate, moderna ed imponente grazie ad un frontale maggiormente ampio data la calandra che coniuga nel modo giusto i gruppi ottici anteriori. La Skoda Fabia si presenta quindi con una lunghezza di tre metri e 99 per una larghezza di un metro e 73 ed un’altezza pari ad un metro e 47 centimetri di altezza. Parlando di prezzi, il listino parte da 11.390 euro, mentre le motorizzazioni hanno potenze che vanno da un minimo di 60 fino ad un massimo di 90 cavalli.

    2 – Opel Corsa

    Esteticamente la nuova generazione della Opel Corsa si differenzia dalla precedente per le linee più taglienti ed affilate che traggono ispirazione da quelle di Adam e delle altre sorelle dell’attuale gamma della Casa del Fulmine. Parliamo di dimensioni. Metro alla mano la quarta generazione della Nuova Opel Corsa è appena più lunga dei fatidici 4 metri: per la precisione 402 centimetri di lunghezza per 174 di larghezza e 148 di altezza, la versione a cinque porte è più larga e più alta di 1 centimetro. Importanti novità anche negli interni della nuova Opel Corsa. I designer della vettura hanno attinto a piene mani dalla sorellina minore Adam: ecco infatti che troviamo lo stesso sistema di infotainment Intellilink touchscreen da 7 pollici a colori, dove vengono visualizzati anche i segnali stradali rilevati dall’Opel Eye. I motori hanno una potenza che spazia da 71 a 207 cavalli. E i prezzi? Si parte da 12.300 euro per la tre porte.

    1 – Volkswagen Polo

    E’ lei la vincitrice della nostra classifica delle migliori auto di Segmento B. Con questo restyling, la Volkswagen Polo guadagna i tratti stilistici della sorella maggiore VW Golf VII. Dobbiamo precisare fin da subito, come avrete modo di vedere da voi con le foto ufficiali nella gallery, che i cambiamenti sono piuttosto minimi e circoscritti, ma nel complesso si nota una certa aria di novità che non guasta di certo ed è capace di dare più appeal ad un modello che iniziava ad accusare leggermente gli anni. Più consistenti, invece, le novità all’interno. Anche in questo caso si respira aria di casa, dato che le forme sono visibilmente ispirate a quelle della Volkswagen Golf di ultima generazione. La plancia include nella parte superiore il nuovo sistema multimediale touchscreen, mentre nella parte inferiore ci sono i comandi dell’impianto di climatizzazione. La Nuova Polo conta in una lunghezza di 3 metri e 97 (3 metri e 98 per la GTI), 1 metro e 68 centimetri di larghezza per un metro e 45 di altezza. I motori hanno potenze che vanno da 60 a 192 cavalli, mentre il listino prezzi parte da 12.650 euro.