Mila Magnasteyr, la concept più che double-face

da , il

    Mila Magnasteyr, la concept più che double-face

    Gioca in casa, Magna Steyr che ha presentato proprio a Ginevra la sua ultima creatura, una concept Car un po? coupè e un po? roadester che ha chiamato Mila.

    Parliamo di una concept sicuramente futuristica perché in essa sono anticipati dei sistemi nuovi che costituiscono l?impalcatura di massima di quella che un giorno potrebbe assurgere a vettura definitiva. Il tutto ruota sul sistema di appoggio fisso posto in posizione posteriore alla vettura che elimina il rollbar consentendo, al contempo, di agire sulla ?apertura e chiusura ? della vettura facendola divenire, come si diceva, una comoda coupè o, all?occorrenza, una sofisticata cabrio.

    La Mila potrrebbe rappresentare per il prossimo futuro, la vera chiave di volta nella costruzione di vetture del tipo ?double-face?, proprio per gli impieghi che abbiamo appena visto.