Motor Show Bologna 2016

Milano AutoClassica 2015: orari, date e prezzi dei biglietti

Milano AutoClassica 2015: orari, date e prezzi dei biglietti
da in Auto d'epoca, Salone auto
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18/03/2015 09:57

    Milano AutoClassica

    Parliamo di Milano AutoClassica 2015. A ridosso dell’Expo Milano 2015, prima che la Fiera di Rho si trasformi in capitale mondiale dell’alimentazione per esseri umani, fra pochi giorni ci sarà spazio ancora per un altro tipo di alimentazione: quella a benzina. Infatti da venerdì 20 a domenica 22 marzo il grande quartiere fieristico alla periferia milanese (che una volta ospitava una raffineria dell’Agip: segno del destino) ospiteranno Milano AutoClassica 2015. Questa manifestazione, giunta alla quarta edizione, sta diventando uno degli appuntamenti più importanti del panorama italiano dedicato all’automobilismo storico.

    Info pratiche, orari e biglietti

    Cominciamo con le informazioni pratiche. Milano AutoClassica occuperà i padiglioni 14 e 18, oltre all’area esterna sul lato nord adibita a pista. Gli ingressi e i relativi parcheggi saranno attivi alle porte est e sud della Fiera. Metropolitana e ferrovia conducono alla porta est. In seguito ad un accordo con Trenitalia, alcuni Frecciarossa si fermeranno direttamente alla stazione Rho-Fiera. Gli orari di apertura vanno dalle 9.30 alle 19, tutti i giorni. Il biglietto intero singolo costa 15 euro. Online sul sito della manifestazione è possibile acquistare a 25 euro un biglietto valido per due persone. I ragazzi fino a 12 anni entrano gratis.

    Cosa vedere

    Cosa c’è da vedere? Di tutto. Classici e immancabili sono lo spazio mostra-mercato nelle strutture interne e le competizioni-esibizioni nella pista omologata. Innumerevoli i “pezzi” da non perdere. E’ notevole la presenza dei concessionari dei marchi più prestigiosi. Per quanto riguarda la Lamborghini, di sicuro interesse è l’Aventador LP 750-4 Superveloce, presentata pochi giorni fa in anteprima mondiale al salone di Ginevra 2015. Nello stesso spazio, ci saranno una Huracan 610-4, una Gallardo LP 570-4 Super Trofeo e, proveniente dal Museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese, una Miura P400 SV. Anche Aston Martin e Jaguar porteranno attraverso i loro dealer alcuni esemplari più blasonati oltre alle nuove Vanquish ed F-Type. Gli appassionati della Mercedes-Benz potranno partecipare, venerdì 20, ad un laboratorio sulla R/C 107, l’erede della Pagoda. Massiccia, e non poteva essere altrimenti, la presenza dei marchi del gruppo Fiat-Chrysler. Maserati, presente con casa e museo, permetterà a selezionati invitati di salire al fianco di un pilota professionista della Maserati Driving School per un giro sulla pista esterna. Test drive anche sulle Alfa Romeo, su un tracciato dedicato, sempre al fianco di piloti professionisti. Poteva mancare la Ferrari? I musei del Cavallino di Maranello e Modena mostreranno due splendide vetture degli anni ’60: la 275 GTB e la 250 GTL.

    Pista esterna

    La pista esterna quest’anno ospiterà, fra le diverse gare, anche una competizione tra le Formula 1 e Formula Junior degli anni ’50 e ’60, oltre alle vetture da Gran Premio anteguerra. Non mancheranno le GT e le Sport fino al 1970 delle case più prestigiose, in collaborazione con il team Bergamo Historic Gran Prix. Milano AutoClassica 2015 offrirà anche spazi dedicati agli anniversari di quest’anno: gli 80 anni della Jaguar, i 60 anni della Citroën DS e i 60 anni della Fiat 600. E poi molti incontri, fra cui un forum sulla Formula 1 con Mauro Forghieri, Ezio Zermiani, Ivan Capelli, Mauro Coppini e altri noti addetti ai lavori. Tutto assolutamente da non perdere.

    629

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI