Motor Show Bologna 2016

Mille Miglia 2016, i personaggi famosi al via

Mille Miglia 2016, i personaggi famosi al via

Il 19 maggio, a Brescia, il via alla storica riedizione della corsa

da in Auto d'epoca, Curiosità Auto, Mille Miglia 2016
Ultimo aggiornamento:
    Mille Miglia 2016, i personaggi famosi al via

    Pronta ai nastri di partenza, la Mille Miglia 2016 scatterà da Brescia il 19 maggio, per concludersi con la sfilata tra le vie cittadine il 22 maggio. In mezzo, 1.600 chilometri suddivisi in quattro tappe, prove di regolarità per presentarsi al traguardo con auto che hanno fatto la storia dell’automobile e della corsa. Tanti, come di consueto, i nomi di personaggi famosi che affronteranno la Mille Miglia. Al volante o nel ruolo di co-piloti, troviamo stelle del mondo dello spettacolo, manager di case automobilistiche, designer e piloti (ex o ancora in attività). Passiamo in rassegna alcuni dei protagonisti e le loro auto.

    In rigoroso ordine di partenza, con il numero 64 scatterà Bernd Maylander Ex responsabile dello stile del gruppo FCA per l'area EMEA, Roberto Giolito guiderà una Fiat 508 CS Coppa d’Oro Ballila Sport del 1934. In casa BMW, l’amministratore delegato Sergio Solero lo troveremo sulla BMW 328 numero 128, macchina del 1937. Al seguito della corsa ci sarà anche una specialissima BMW i8 Futurism Edition, realizzata da Garage Italia Customs, che ha wrappato la carrozzeria con fogli multicolore, a rappresentare l’opera di Giacomo Balla, “Lampada ad arco”, omaggio al futurismo a inizio Novecento.

    Il percorso, le tappe e gli orari di passaggio della Mille Miglia 2016

    La famiglia Marzotto sarà ben rappresentata. Appassionati della Mille Miglia, i fratelli Alessandro e Sebastiano Marzotto li troveremo su una Lancia Aurelia B20 GT Pininfarina 2000 del 1950, con Sebastiano alla guida, Stefano Marzotto guiderà un esemplare del 1953.
    Tornando ai piloti di professione, Jacky Ickx sarà copilota di Scheufele, su una Porsche 550 RS Spyder del 1957. Due anni in meno ha la Mercedes 300 SL Coupé W198 di Susie Wolff, con numero 319. La pilota scozzese, ritiratasi al termine dello scorso anno dalle competizioni, dopo aver rivestito il ruolo di tester per la Williams torna alla Mille Miglia.

    Leggi anche | Verona Legend Cars, 25 mila presenze per l’appuntamento con le “storiche”

    Uguale Mercedes, ma del 1956, guiderà Ivan Capelli, al volante della 300 SL numero 388. Infine, da segnalare la partecipazione della bella Kasia Smutniak, testimonial Lancia: affronterà la corsa, da copilota, su una Lancia Ardea del 1939.

    456

    Verona Legend Cars 2016
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto d'epocaCuriosità AutoMille Miglia 2016

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI