Motor Show Bologna 2016

Mille Miglia 2016 Monza: la grande parata sulla pista [FOTO]

Mille Miglia 2016 Monza: la grande parata sulla pista [FOTO]
da in Auto d'epoca, Mille Miglia 2016
Ultimo aggiornamento:

    Passa in archivio la Mille Miglia 2016, insieme al suo lungo seguito fatto di ricordi, suggestioni, spettacolo e tanta ammirazione per automobili che hanno contribuito a creare e a mantenere immutato il fascino di una manifestazione unica. Da Brescia a Roma e ritorno in quattro giorni, dal 19 al 22 maggio, passando per Firenze, Parma, Cremona, Monza e Bergamo; un giro lungo 1.800 Km.

    Da sottolineare in particolare la grande e lunga parata di domenica nell’autodromo di Monza, dove l’interminabile corteo ha girato nel tracciato di Formula 1 e anche nello storico anello della sopraelevata. I numeri sulla partecipazione confermano il successo dell’edizione 2016: ben 450 auto storiche sono state iscritte alla gara il che significa, per un equipaggio di due persone a vettura, 900 partecipanti. Arrivavano da 38 differenti nazioni e le auto appartenevano a 71 differenti marche.

    La suggestione è immutata, il fascino è rimasto quello dell’epoca d’oro. Cambia la velocità, perché dal 1927 al 1957 la Mille Miglia fu una corsa vera e propria dove i costruttori mandavano nell’arena le ultime novità e ogni pilota dava tutto quello che aveva per arrivare prima dei concorrenti. Oggi si tratta di una grande parata a velocità di codice stradale, per rievocare quei tempi eroici e mai più riproponibili, poiché la sicurezza è fortunatamente diventata un fattore importante.

    Mille Miglia 2016 Monza

    Ma anche la Mille Miglia moderna è una competizione, seppure basata sulla regolarità. Quest’anno i vincitori assoluti sono stati Andrea Vesco e Andrea Guerini, alla guida di una stupenda Alfa Romeo 6C 1750 Zagato del 1931.

    Al secondo posto Luca Patron ed Elena Scaramuzzi, a bordo di una O.M. 665 Superba Sport 2000 del 1926; sul terzo gradino del podio si sono issati Giordano Mozzi e Stefania Biacca, su una Alfa Romeo 6C 1500 Gran Sport del 1933.

    Erano in programma anche delle manifestazioni complementari, come il Ferrari Tribute to Mille Miglia che ha visto partecipare 65 vetture del cavallino, e il Mercedes-Benz Challenge to Mille Miglia, a cui hanno preso parte 60 esemplari con la stella.
    Durante la splendida parata sul tracciato di Monza sono state effettuate anche alcune prove cronometrate. I più veloci sono stati Maurizio Colpani e Pietro Giuseppe Grumelli su una Bugatti T 37 del 1926; secondi Tiberio Cavalleri e Cristina Meini su una Lancia Lambda Tipo 218 Torpedo del 1927; terzi Kioto e Junko Takemoto su una Bugatti T 40 del 1928.
    Ora non resta che scorrere questa gallery delle auto più belle che hanno partecipato alla Mille Miglia 2016, riprese durante il percorso sulla pista di Monza.

    460

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto d'epocaMille Miglia 2016

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI