Mini Clubman One D 90 CV

Mini Clubman One D è dotata di una nuova motorizzazione diesel da 90 CV, che consuma meno di 4 litri per fare 100 km, emettendo 103 g/km di CO2

da , il

    mini clubman one d

    La Mini Clubman One D è stata dotata di una nuova motorizzazione diesel da 90 CV, che promette di consumare 3,9 litri per percorrere 100 km, emettendo 103 g/km di CO2. La Clubman One D ha fatto il suo debutto nel corso dell’autunno scorso, con il motore meno potente di tutta la gamma: 1.6 da 90 CV a 4.000 giri, che nonostante tutto riesce a raggiungere i 182 km/h di velocità massima e un accellerazione da 0 a 100 in 11,8 secondi con una una coppia massima di 215 Nm a 1.750 giri al minuto.

    Tra le tante novità Mini del 2011 c’è anche Mini Clubman con altre importanti motorizzazioni a gasolio, come la versione SD con motore 2.0 da 143 CV. La versione diesel da 90 CV è invece abbinata al cambio manuale di serie a 6 rapporti con sistema Start/Stop e di frenata rigenerativa, oltre al filtro antiparticolato DPF. Il restyling che ha coinvolto tutta la gamma Mini Clubman ha portato nuovi cerchi su pneumatici 175/65 R15, con indicatore della pressione delle gomme, le luci di stop a LED e personalizzazioni cromatiche, oltre alla portiera posteriore sul lato destro e i due battenti posteriori. Il bagagliaio in questo modo è in grado di garantire dai 260 litri ai 930 senza divano posteriore.

    Gli interni sono molto confortevoli con sedile regolabile in altezza e la funzione Memory di serie. Per quanto riguarda invece la tecnologia sono presenti: lettore CD/MP3 con presa per lettori esterni Aux-In, sistema di navigazione opzionale con display a colori HD che permette di vedere video da iPod sullo schermo. Mini Clubman One D è dotata di 6 airbag di serie, ABS con ripartitore di frenata EBD e controllo dinamico in curva CBC, impianto frenante con quattro dischi e DSC che controlla elettronicamente la stabilità e la trazione. Il tutto per un prezzo di listino di 21.650 euro.