Mini Cooper SD, listino prezzi e nuovi dettagli

La nuova Mini Cooper SD è disponibile nelle concessionarie italiane a partire da aprile 2011, in vendita a partire da un prezzo di listino di 25

da , il

    La nuova Mini Cooper SD è disponibile in tutte le concessionarie in Italia da aprile. Il listino delle mini a gasolio si aggiorna a partire dai 25.600 euro della Cooper SD, che rappresenta l’l’entry level del 2.0 turbodiesel da 143 CV. Bisogna invece arrivare a 29.900 euro per avere la Cooper SD Cabrio, mentre la station wagon Cooper SD Clubman costa 27.650 euro e può contare sulla coppia di 305 Nm a 1.750 giri/min. Le doti di coppia del nuovo motore portano vantaggi anche alla trazione integrale alla Countryman Cooper SD All4, che costa 30.050 euro ed è il top di gamma.

    La versione a due ruote motrici, la Countryman Cooper SD, è invece proposta a 28.500 euro. Il Gruppo BMW ha assemblato anche un’alternativa del diesel alla motorizzazione a benzina che si riconosce dalla presenza della lettera S sulla carrozzeria. Il motore 2.0 litri a gasolio a 143 CV equipaggia le versioni SD di tutti i modelli: berlina, cabrio, station wagon e Suv compatto. Presentata lo scorso marzo, nel corso dell’ultimo Salone di Ginevra 2011, la nuova Mini Cooper SD è in grado di garantire delle buone prestazioni e dei consumi bassi, oltre a delle emissioni inquinanti ridotte.

    Il nuovo motore è dotato del sistema Brake Energy Regeneration che comprende la funzione Automatic Start Stop, indicatore del punto ottimale di cambiata e il servosterzo elettromeccanico. Non solo, è presente inoltre anche il filtro antiparticolato di serie e l’omologazione Euro 5. La scelta risulta essere abbastanza ampia per riuscire a coprire tutti i tipi di clientela e ogni loro esigenza.