Mini Countryman 2013 restyling: prezzo, motori e caratteristiche [FOTO]

da , il

    La Mini Countryman è quella Mini dove è facile salire dietro e dove, una volta seduti sul divano posteriore, si sta comodi. Si può scegliere se averla a quattro o cinque posti omologati. Ha sicuramente ereditato qualcosa dai crossover e la versione Cooper viene allestita anche con la trazione su quattro ruote motrici. Ha fatto il suo esordio anche nel mondo dei rally conseguendo importanti risultati.

    Arriviamo ora a due anni dal debutto sulle strade italiane e ancora non ha subìto modifiche estetiche. Gli ingegneri lo hanno fatto in questo 2013 e vi sveliamo nel corso dell’articolo come hanno pensato di rinnovare la vettura fortunata anche nelle vendite.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA SETTEMBRE 2014

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA SETTEMBRE 2014

    Particolari estetici e motori

    Le migliorie estetiche ed interne non sono “drastiche”, non hanno rivoluzionato per così dire l’aspetto, che è piaciuto a molti, del Counrtyman. Infatti gli aggiornamenti hanno riguardato l’ergonomia sicuramente migliorata per alcuni comandi della strumentazione, nuove colorazioni disponibili nel listino e rinnovate pure alcune finiture degli interni.

    Le motorizzazioni sono rimaste quelle della precedente versione ossia i 1.6 a benzina con potenze da 98, 122, 184 e 218 cavalli di potenza massima. I diesel, invece, rimarranno i 1.6 da 90 e 111 cavalli e i 2.0 da 90, 111 e 143 cavalli.

    Interni

    Internamente cambia la strumentazione specie quella del pulsante degli alzavetro ora non più collocato nella consolle centrale dell’abitacolo ma direttamente sui pannelli delle portiere come quasi in tutte le vetture, anche per una facilitazine d’utilizzo. Innanzi al cambio, che può essere manuale a sei marce o automatico sequenziale a sei marce, vi si trova ora un più capiente portaoggetti rispetto a prima.

    Due particolari come le bocchette d’areazione dell’aria condizionata assieme al tachimetro centrale, un simbolo delle Mini ormai, saranno ora disponibili con una colorazione denominata Carbon Black per risaltarne l’esclusività. Gli anelli interni, invece, sono in colorazione nera lucida o in cromo se si sceglie la Chrome line interna. Anche per questa versione rinnovata della Mini Countryman è disponibile la scelta di un divano ospitante due o tre persone. Se lo si sceglie per due persone, ricordate che la loro comodità sarà assoluta in quanto le due poltroncine saranno singole l’una dall’altra.

    Configurazioni per renderla unica

    Per la carrozzeria esterna cambia il modo di configurazione della vernice preferita. Alle già tante disponibili se ne aggiungono ulteriormente altre due: la Brilliant Copper e la Blazing Red, quella che vedete nel modello della galleria fotografica che vi proponiamo. Entrambe sono metallizzate.

    Per personalizzare ulteriormente la propria Mini Countryman saranno disponibili anche dei nuovi pacchetti opzionali. La Countryman One e Cooper rispettano ora la normativa Euro 6 per le emissioni inquinanti in vigore dal 2014. La trazione integrale ALL 4, di serie sulla John Cooper Works, è disponibile in opzione per le Countryman Cooper S, Cooper D e Cooper SD.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Mini Countryman One 98 cavalli 21.300 Euro

    Mini Countryman Cooper 122 cavalli 23.300 Euro

    Mini Countryman Cooper ALL4 122 cavalli 25.000 Euro

    Mini Countryman Cooper S 184 cavalli 27.750 Euro

    Mini Countryman Cooper S ALL4 184 cavalli 29.450 Euro

    Mini Countryman John Cooper Works ALL4 218 cavalli 36.150 Euro

    Diesel:

    Mini Countryman One D 90 cavalli 22.950 Euro

    Mini Countryman Cooper D 111 cavalli 25.050 Euro

    Mini Countryman Cooper D automatica 111 cavalli 26.750 Euro

    Mini Countryman Cooper D ALL4 111 cavalli 26.750 Euro

    Mini Countryman Cooper D ALL4 automatica 111 cavalli 28.450 Euro

    Mini Countryman Cooper SD 143 cavalli 28.750 Euro

    Mini Countryman Cooper SD ALL4 143 cavalli 30.450 Euro

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA SETTEMBRE 2014