Mini Countryman: concorso d’idee per il Centre Rail

La Mini Countryman è protagonista di un concorso d'idee: trova l'utilizzo più creativo per il Centre Rail

da , il

    La Mini Countryman, primo crossover del marchio, è ora protagonista di un concorso d’idee. Tutti i creativi del mondo sono chamati a inventarsi un utilizzo originale e funzionale per il “Centre Rail“, una delle proposte più innovative della nuova inglesina. Si tratta semplicemente del tunnel centrale, che grazie ai binari passpartout funge da linea di comunicazione tra i passeggeri anteriori e posteriori. Il motto del brand inglese coincide perfettamente con l’impresa: “Creative Use of Space”.

    La casa ha già ideato una gamma assortita di oggetti compatibili con la struttura, dai portaocchiali da sole ai portabicchieri, dagli attacchi per l’iPod a quelli per i caricabatterie del cellulare.

    Per iscriversi al concorso è sufficiente accedere al sito internet dedicato www.minispace.com e registrarsi. L’iniziativa è aperta a tutti entro l’11 maggio 2010. Il “Design Team Mini”, diretto da diretto da Gert Hildebrand, valuterà tutti i progetti ed eleggerà i primi tre, che si materializzeranno al prossimo Salone di Parigi, a ottobre 2010. L’ideatore dell’idea migliore si aggiudicherà un viaggio di quattro giorni a Parigi per due persone, in concomitanza con la rassegna automotive.

    La Mini Countryman sarà prodotta in Austria e non nel Regno Unito, come tutte le altre Mini. Il prezzo base sarà circa 20.000 euro, e nel listino prenderanno posto sia la versione Cooper che la versione Cooper S, più scattante e sportiva. Potrà essere ordinata con trazione integrale ALL4 e con i suoi 4,09 metri di lunghezza la Countryman è la prima Mini ad avere cinque porte.