Motor Show Bologna 2016

Mini Countryman John Cooper Works: foto spia della nuova generazione al Nürburgring [FOTO]

Mini Countryman John Cooper Works: foto spia della nuova generazione al Nürburgring [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2016, Auto 2017, Auto nuove, Auto sportive, Foto Spia, Mini, Mini Countryman
Ultimo aggiornamento:

    Ormai mancano pochi mesi al debutto ufficiale della versione più sportiva della cinque porte del marchio di proprietà BMW. La Mini Countryman oltre alla “solita” variante ad alte prestazioni “S” (disponibile sia a benzina che a gasolio con la declinazione SD), arriverà anche in quella ancor più spinta John Cooper Works. Recentemente è stata infatti beccata dai colleghi di Autoevolution con qualche camuffatura durante dei giri lanciati sul circuito del Nürburgring.
    La JCW sarà immediatamente riconoscibile per il pacchetto estetico specifico e per dettagli esclusivi nell’abitacolo, che la renderanno distinguibile facilmente anche dalla sorella meno sportiva S.

    Mini Countryman JCW Nurburgring tre quarti posteriore

    Esteticamente le differenze che consentiranno di riconoscere la Mini Countryman John Cooper Works dalle altre versioni più tranquille saranno principalmente nel frontale e nel posteriore. Oltre a paraurti anteriore con prese d’aria specifiche e baffi più pronunciati, troveremo uno scudo paraurti posteriore più basso con due terminali di scarico cromati, delle minigonne specifiche ed infine dei cerchi in lega dal disegno inedito. Dietro a quest’ultimi si celerà il nuovo impianto frenante sportivo, composto da grandi dischi morsi da pinze maggiorate abbinate a pastiglie più prestazionali. Non mancheranno ovviamente modifiche all’assetto, per aumentare ulteriormente la tenuta di strada.

    Sotto il cofano anteriore ritroveremo il più potente motore mai montato su di una Mini: il 2.0 litri turbocompresso che equipaggia la sorella minore Mini JCW, forte della potenza di 231 cavalli disponibili tra i 5.200 ed i 6.000 giri ed una coppia di 320 newtonmetro erogati tra i 1.250 ed i 4.800 giri al minuto.
    Non vi sono ancora dichiarazioni riguardo al tipo di trazione presente: ancora presto quindi per sapere se la JCW sarà a trazione anteriore, anche se voci di corridoio parlano del possibile arrivo di una Mini Countryman John Cooper Works All4 con la trazione su tutte e quattro le ruote.

    367

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2016Auto 2017Auto nuoveAuto sportiveFoto SpiaMiniMini Countryman

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI