Mini crossover: anteprima

Mini crossover: anteprima
da in Anteprima auto, Auto 2010, Fuoristrada e SUV, Mini
Ultimo aggiornamento:

    Sembrava già ardito il tentativo di realizzare, da una Mini un crossover, eppure è stato fatto tant’è che al prossimo Salone dell’Auto di Parigi lo scopriremo; ma pensare di estremizzare il tutto nel modo così come ci mostrano le foto, sembrava davvero impossibile ed invece….

    Ed invece, eccola qua la Mini Crossover, una vettura che mantiene quasi del tutto inalterato il corpo della vettura, anche se le dimensioni esterne ed interne crescono di un po’, la lunghezza, ad esempio è stata portata ad oltre 4 metri ma che si presenta con gruppi ottici sovradimensionati e ciò avviene sia davanti che dietro, così come, l’aspetto così estremo che è stato dato alla calandra ci lascia un tantino sbigottiti, al punto da non riuscire a capire se il tentativo era quello di far assumere alla Mini le sembianze un po’ da cartoon oppure nel restyling avvenuto dovrà leggersi una sorta di ritorno al passato, atteso che in effetti sembra più rievocativa questa versione che la tradizionale che siamo soliti vedere per strada.

    Chi pensa tuttavia che la Mini Crossover sia una concept car destinata a restare tale, si sbaglia e anche di grosso, la vettura varcherà la soglia delle concessionarie già dal prossimo 2010, col suo carico di fascino che in tanti ritroveranno anche in questo modello un po’ estremo che si presenta, fra l’altro, con un tetto in tela di elevate dimensioni che aggiungono un tocco di eleganza ed esclusività all’auto.

    La vettura si presenta con un’inedita plancia e strumentazione, con un sistema definito Mini Center Rail che crea soluzioni abitative più adeguate, fino alla grande cura che è stata riservata al benessere dei passeggeri con attenzione massima all’intrattenimento, così come più versatile risulta il sistema adottato per l’apertura e chiusura del portellone, completamente diverso da quanto fatto nella versione Clubman dalla quale il crossover deriva.


    Per quanto concerne i motori, in atto non ci sono indiscrezioni, si ritiene che le soluzioni già adottate nella versione della Mini tradizionale dovrebbero essere confermate anche in questa inedita versione, una cosa è certa, pero’, la Mini crossover utilizzerà solo la trazione integrale.

    390

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2010Fuoristrada e SUVMini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI