NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mini elettrica: anteprima al Salone di Los Angeles

Mini elettrica: anteprima al Salone di Los Angeles

Sarà il Salone di Los Angeles a consacrare il debutto della Mini elettrica, caratterizzata da una linea che riprende in toto quella della vettura tradizionale a parte l'assenza dei tubi di scarico e la presenza di particolari decalcomanie

    Anche la Mini, seguendo un filone che va affermandosi in questo ultimo periodo si specializza nell’ambito delle auto elettriche, la riprova di questo interessamento da parte del marchio controllato da Bmw, la partecipazione al prossimo Salone dell’Auto di Los Angeles con auto ad emissioni zero delle quali sono pronte qualcosa come 500 esemplari da vendersi a fine anno a clienti californiani.

    Le vetture elettriche saranno costruite in Inghilterra presso lo stabilimento di Oxford e saranno costituiti da batterie agli ioni di litio posti nella parte posteriore dell’auto. La Mini elettrica avrà prestazioni di tutto rispetto, 150 km/h di velocità massima e un’accelerazione che le consente di accelerare da 0 a 100 orari in 8 secondi e mezzo con un’autonomia di carica pari a 250 km; da sottolineare che i tempi di ricarica sono contratti al massimo, 2 ore e mezzo, così come c’è da ricordare che l’auto è dotata di particolari accorgimenti atti a recuperare l’energia frenante altrimenti dissipata e immetterla per l’utilizzo.

    La particolare Mini elettrica si distingue per via del fatto che la vettura non dispone di tubi di scarico e viene predisposta con particolari decalcomanie che la rendono unica e comunque distinguibile dalla omologa a benzina o gasolio.

    255

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto ElettricheMiniSalone Los Angeles 2016
    PIÙ POPOLARI