Salone di Parigi 2016

Tutte le novita' presentate ed esposte al Salone di Parigi 2016. News, anticipazioni, anteprime, foto e video delle nuove auto esposte alle kermesse francese.

Mitsubishi al Salone di Parigi 2016: tutte le novità auto esposte

Mitsubishi al Salone di Parigi 2016: tutte le novità auto esposte
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2017, Auto nuove, Mitsubishi, Salone auto, Salone di Parigi 2016
Ultimo aggiornamento: Martedì 20/09/2016 13:46

    Mitsubishi al Salone di Parigi 2015: tutte le novità esposte. Il marchio giapponese Mitsubishi porta al Salone di Parigi 2016 delle novità sorprendenti, dei concept che portano un pezzo di futuro nella Capitale francese. Il primo modello di questo genere si chiama Mitsubishi Ground Tourer, ed è un SUV ibrido alimentato dall’avanzato sistema PHEV (ibrido elettrico plug-in) sviluppato proprio dalla casa automobilistica giapponese. Questo sistema è basato su tre motori, ed è concepito per offrire un’esperienza di guida disinvolta su strada e in fuoristrada. La sigla che contraddistingue questo SUV è GT-PHEV. Oltre a questo atteso concept, durante la kermesse parigina ci saranno il Mitsubishi eX Concept, SUV compatto alimentato da un sistema EV di ultima generazione, e i modelli 2017 di Outlander, compreso il PHEV nelle versioni destinate al mercato europeo, che risulta essere un’anteprima assoluta.

    Sicuramente l’attenzione maggiore sarà catalizzata dal Mitsubishi Ground Tourer, un SUV di fascia alta che dovrà però comportarsi egregiamente su qualunque superficie gli si presenti davanti. Infatti questo nuovo concept è dotato di trazione integrale, per destreggiarsi anche in quelle strade poco battute e per buttarsi all’avventura. Stilisticamente Grand Tourer riprende quello che è lo stile intrapreso dal Marchio giapponese negli ultimi anni, il frontale è imponente, le fiancate sono marcate da linee orizzontali, esaltando in questo modo una grande dinamicità. Gli interni sono raffinati, comprensivi di un quadro strumenti con console centrale in posizione alta, mentre ad innalzare il livello della qualità percepita ci sono anche i rivestimenti in vera pelle color bordeaux, che riprendono il colore delle rifiniture esterne. Sul fronte infotainment esiste una connessione a bordo, utile per migliorare le performance e le funzionalità della vettura. Questo sistema trasmette al veicolo le informazioni sul percorso, sulla condizione del meteo e acquisisce in tempo reale le informazioni sulle strade. Il Grand Tourer è inoltre provvisto di sensori e telecamere di bordo, per permettere una gestione precisa dei consumi energetici e del carburante. Il sistema PHEV, come dicevamo prima, è provvisto di un pacco di batterie a elevata capacità di ultima generazione, di tre motori elettrici, e di un motore endotermico progettato ad hoc. Questa combinazione assicura la potenza ideale e offrendo un’autonomia di percorrenza di 120 km con la sola alimentazione elettrica e di 1.200 km con propulsione ibrida. I motori elettrici sono posizionati uno sull’anteriore e due sul posteriore.

    L’Outlander presente a Parigi, propone invece una nuova console a pavimento e finiture interne di qualità superiore, oltre al sistema Forward Collision Mitigation di MMC, che è stato implementato con alcune funzioni: in primis il rilevamento pedoni, poi il Blind Spot Warning e altri avanzati dispositivi di sicurezza attiva. In anteprima assoluta ci sarà il modello di Outlander PHEV, che avrà la stessa dotazione di sicurezza e tecnologia vista sull’Outlander con in aggiunta una “EV Priority Mode“, ossia la possibilità di dare priorità al funzionamento interamente elettrico.

    503