Salone di Parigi 2016

Mitsubishi ASX: prezzo, motori anche a Gpl e cambio automatico [FOTO e VIDEO]

Mitsubishi ASX: prezzo, motori anche a Gpl e cambio automatico [FOTO e VIDEO]

Il crossover giapponese è disponibile anche con cambio automatico sei rapporti e motore 2

da in Auto GPL, Auto nuove, Crossover, Fuoristrada e SUV, Mitsubishi, Mitsubishi ASX, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    Il Mitsubishi ASX è un crossover compatto prodotta a partire dal 2010. A due anni dal suo esordio è giunto il momento quanto meno di un restyling, una rivisitazione di piccoli dettagli estetici volti ad un ringiovanimento delle linee. Il nome scelto da Mitsubishi, ASX appunto, non è altro che l’abbreviazione di Active Smart Crossover che tradotto significa Crossover Attivo e Intelligente.
    Dato che la Casa dei diamanti aveva già in Casa un crossover denominato Outlander di grandi dimensioni, si è ritenuto opportuno integrare nella gamma un crossover compatto, sportivo, dinamico ed al tempo stesso appetibile nel suo rapporto qualità/prezzo e sembra proprio che con questa vettura l’obiettivo sia stato raggiunto. Le dimensioni ovviamente sono inferiori pur non andando ad ostacolare l’abitabilità di bordo che è in grado di ospitare comodamente cinque persone. Le versioni in listino sono a trazione anteriore o integrale.

    Dimensioni

    Mitsubishi Outlander_Sport_2013_1600x1200_wallpaper_42

    Le dimensioni, nel proprio segmento che ricopre sono competitive. Chi cerca una vettura di questa categoria bada bene anche al fatto che non sia sproporzionata esternamente per esser comoda all’uso cittadino. La sua lunghezza è di 430 centimetri, per una larghezza pari a 177 centimetri ed un’altezza di 162 centimetri. Cinque sono appunto i posti omologati ed il bagagliaio è capace di 442 litri o, a divano abbattuto, di ben 1219 centimetri cubici. Il serbatoio, infine, ha una capienza di 63 litri di carburante.

    Motorizzazioni e dati tecnici

    Mitsubishi Outlander_Sport_2013_1600x1200_wallpaper_48

    Tre sono le alimentazioni per il Mitsubishi ASX: a benzina, a gasolio e a Gpl. Andiamo ora appunto ad analizzarne le motorizzazioni con tutti i loro dati tecnici a riguardo.
    Il benzina è un 1.6 da 1590 cm3 con 117 cavalli di potenza massima, 86 kW, 183 km/h di velocità massima ed uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in 11,4 secondi.
    Tre i propulsori a gasolio. Si tratta di un 1.8 DI-D 150 cavalli, 110 kW, ed una punta massima di 200 chilometri orari per quelli a due ruote motrici, mentre per le varianti a trazione integrale, la velocità massima si abbassa a 198 km/h appunto perché l’autovettura è appesantita. Lo scatto da ferma al raggiungimento dei 100 km/h si attesta a 18,2 secondi per la 2WD e a 17,5 per la 4WD.
    Si passa poi ad un altro 1.8 dotato di trazione sulle ruote anteriori con una potenza di 116 cavalli volto a garantire consumi ed emissioni minori rispetto al precedente diesel sopracitato.
    Ultimo al debutto un 2.2 litri DI-D con potenza di 150 cavalli in grado di toccare i 190 chilometri orari di velocità massima con uno scatto da 0 a 100 “bruciato” in 10.8 secondi. Questo propulsore assicura maggior coppia rispetto al milleotto diesel manuale, con 360 Nm (+60) e consumi pressoché invariati (5.8 litri/100 km nel ciclo misto, +0.1 lt/100 km).
    Infine, passiamo alle motorizzazioni a Gpl. L’ASX è equipaggiato di un 1.6 da 116 cavalli, 85 kW, che raggiunge i 183 km/h di velocita massima. Lo scatto da 0 a 100 è stato dichiarato in 11,4 secondi.

    Consumi

    Altro capitolo importante e forse essenziale al momento dell’acquisto è la voce consumi.
    Con il 1.6 a benzina la percorrenza si attesta ai 16,9 chilometri con un litro di carburante e, a serbatoio pieno, è possibile effettuare 1065 chilometri.
    I diesel invece, il 1.8 da 116 cavalli a due ruote motrici percorre 18,2 km/l ed ha una percorrenza massima di 1147 chilometri con un pieno. L’altro, quello cioè da 150 cavalli di potenza massima percorre 100 chilometri con 5,7 litri ed emette 149 grammi di anidride carbonica nell’ambiente al chilometro.

    Infine il 2.2 diesel è in grado di percorrere 17.2 chilometri con un litro nel misto emettendo nell’ambiente 153 grammi di CO2 al chilometro.
    Infine, parliamo del Gpl: il più quotato forse tra il pubblico. Qui i consumi parlano di 12,7 chilometri percorsi con un litro di Gpl e 508 chilometri con un pieno.

    Versioni, equipaggiamento di serie e optional

    Mitsubishi Outlander_Sport_2013_1600x1200_wallpaper_38

    Le versioni disponibili in listino sono quattro e ve le andiamo ora ad elencare. Si tratta della Inform come entry-level, la Involve e la Invite come intermedi ed infine la top di gamma è la Intense Panoramic.
    L’equipaggiamento di serie per tutte le ASX prevede l’airbag del passeggero disattivabile, l’airbag per le ginocchia del guidatore, quelli laterali e per la testa, gli attacchi Isofix, il controllo della stabilità e della trazione associato a quello dell’arretramento in salita. Radio con cd/mp3 e prese Aux, i sedili posteriori frazionabili, il volante regolabile in altezza ed in profondità. Per le Invite e le Intense Panoramic, invece, sono disponibili il bracciolo anteriore con la presa per file multimediali in Usb, cerchi in lega, il clima automatico, i comandi audio al volante, il cruise control ed i fendinebbia. Infine, solamente per le Intense Panoramic, l’equipaggiamento si dota di barre sul tetto, fari allo xeno, retrovisori ripiegabili elettricamente, sensori di parcheggio posteriori, vetri posteriori e lunotto oscurati, tetto in vetro e vivavoce BlueTooth.
    L’unico optional è la vernice metallizzata a 600 Euro. Solamente per la top di gamma è disponibile un pacchetto da 3.800 Euro denominato Diamond.

    Aggiornamenti estetici e meccanici

    Mitsubishi Outlander_Sport_2013_1600x1200_wallpaper_44

    Il nuovo ASX ha debuttato con piccoli interventi estetici, concentrati essenzialmente nel frontale, nella griglia quindi, che lo rendono più “pulito” e semplice.
    L’anteriore della Mitsubishi ASX resta caratterizzato dalla grossa mascherina di forma trapezoidale come da tradizione Mitsubishi e ora ha gli angoli inferiori smussati ed è attraversata dal fascione paracolpi in tinta con la carrozzeria e non più in contrasto. Diversa è anche la griglia, non più a nido d’ape, e gli alloggiamenti dei fendinebbia, più piccoli e con una cornice cromata a forma di “C”. Nuovi anche i cerchi a otto razze di 18 pollici.
    Internamente la plancia è stata rivista nella zona della consolle centrale, il comando a rotella del sistema AWC, quello che regola la trazione, è stato sostituito da un pulsante e ci sono nuovi tessuti per i rivestimenti.

    Stando invece alla parte puramente meccanica del Crossover, c’è da sottolineare che le modifiche qui son state ampiamente approfondite per quanto riguarda le sospensioni posteriori migliorate nella loro geometria, la quale ne ha concesso una guida sicuramente più volta al comfort specialmente nei percorsi cittadini.
    L’impegno è dilagato poi anche per i test di superamento degli ostacoli come i dossi e le buche superati con ottimi risultati.

    sospensioni

    Prezzi

    Mitsubishi ASX 2013 posteriore

    Benzina

    Mitsubishi ASX 1.6 2WD Inform 19.250 Euro
    Mitsubishi ASX 1.6 2WD Invite 22.200 Euro
    Mitsubishi ASX 1.6 2WD Intense Panoramic 24.150 Euro

    Gpl

    Mitsubishi ASX 1.6 2WD Inform 21.100 Euro
    Mitsubishi ASX 1.6 2WD Invite 24.050 Euro
    Mitsubishi ASX 1.6 2WD Intense Panoramic 26.000 Euro

    Diesel

    Mitsubishi ASX 1.8 DI-D 2WD 116 cavalli Involve 22.950 Euro
    Mitsubishi ASX 1.8 DI-D 2WD 116 cavalli Invite 24.050 Euro
    Mitsubishi ASX 1.8 DI-D 2WD 116 cavalli Intense Panoramic 26.000 Euro
    Mitsubishi ASX 1.8 DI-D 4WD 150 cavalli Invite 27.200 Euro
    Mitsubishi ASX 1.8 DI-D 4WD 150 cavalli Intense Panoramic 29.150 Euro
    Mitsubishi ASX 2.2 DI-D 4WD Automatica 150 cavalli Invite 28.950 Euro
    Mitsubishi ASX 2.2 DI-D 4WD Automatica 150 cavalli Intense Panoramic 30.900 Euro

    1346

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto GPLAuto nuoveCrossoverFuoristrada e SUVMitsubishiMitsubishi ASXVideo Auto Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI