Mitsubishi Colt Cabrio, la matita di Pininfarina si nota eccome!

da , il

    Mitsubishi Colt Cabrio, la matita di Pininfarina si nota eccome!

    Vedremo l’ auto il prossimo anno sulle nostre strade, anche se chi ha partecipato allo scorso Salone dell’auto di Ginevra si è gustato l’ anteprima di questa concept car che, a meno di notizie dell’ ultima ora, si chiamerà Colt Cabrio.

    Prodotta dalla Mitsubishi, godra della collaborazione della felice matita di Pininfarina e dovrebbe colmare un’ interessante vuoto di mercato per la Casa nipponica.

    Il leit motive è la Colt 600 Convertible del 1962 che, proprio per rappresentare i due momenti storici della Casa giapponese, nella storica vetrina ginevrina, era esposta insieme alla futura Colt Cabrio.

    L’ auto sfrutterà l’ esperienza maturata nella fabbricazione del pianale della Colt 5 porte, mentre le forme ricalcheranno da vicino la CZ2 cabrio del 2003. Interessante l’ adozione di un 1.5 litri turbo a benzina capace di sviluppare 150 Cv.di potenza che dovrebbe garantire prestazioni di sicuro successo, a parte la solita brillantezza a tutti i regimi già conosciuta in altre vetture della Casa. La tenuta dovrebbe essere il fiore all’ occhiello per questa nuova Colt, coadiuvata in questo, anche dall’ adozione di cerchi di generose proporzioni di 18 pollici.