Mitsubishi Eclipse cabrio: che spettacolo!

da , il

    Mitsubishi Eclipse cabrio: che spettacolo!

    Ecco una bella novità per l’estate: questa bella cabrio nasce sulla base della Mitsubishi Eclipse coupè che verrà commercializzata negli Stati Uniti già quest’anno. Per la cabrio probabilmente bisognerà attendere un po’ di più, però ne varrà la pena. La base è quella della coupè, una valida quattro posti con ottimo comportamento stradale e motorizzazioni valide.

    Esteticamente è davvero convincente: il muso sporgente e dalle forme sinuose. La fiancata è slanciata, che va dal parafango anteriore a quello posteriore, entrambi bombati, che curva fino a formare il volume posteriore. A capote chiusa la forma resta slanciata, anche grazie alla fanaleria posteriore bianca e allo spoiler che la sovrasta; a cielo aperto risalta l’inclinazione del parabrezza e il bel profilo dei sedili anteriori con poggiatesta integrato. In quest’ultima configurazione il posteriore risulta un po’ appesantito per via della linea di cintura che ha una notevole inclinazione e che, se con capote chiusa viene dissimulata, viene esaltata dalla mancanza del tetto.

    I posti posteriori invece promettono ben poco spazio a due adulti ma possono accogliere comodamente due bambini, anche se l’omologazione dovrebbe essere per cinque persone. E i motori: uno da 2400 centrimetri cubi capace di 190 cavalli e uno ben più vitaminico da 3,8 litri e 263 cavalli. Buoni per una granturismo e ottimi per godersi viaggi all’aria aperta. Il prezzo di lancio per gli Stati Uniti è di soli 25.000 dollari per cui non possiamo aspettare che dal Giappone decidano di farci l’onore di commercializzarla anche in Italia…