Mitsubishi Eclipse Cross 2018: prezzi, motorizzazioni, dimensioni e caratteristiche [FOTO]

Sul mercato arriverà nel 2018, con due motori turbo benzina e diesel la nuova Mitsubishi Eclipse Cross

da , il

    Nuova Mitsubishi Eclipse Cross 2018 ha portato la visione Dynamic Shield su di un SUV dalle dimensioni compatte, prezzi ancora non comunicati e molta probabilità anche di motorizzazioni ibride. Un prodotto dai tratti stilistici chiaramente spigolosi, quel che è l’elemento caratterizzante di un progetto dal frontale elaborato, che gioca sull’abbinamento di una calandra a sviluppo orizzontale e le “lame” cromate tra i gruppi ottici e la parte esterna del paraurti. Ciò che più salta all’occhio è la caratterizzazione forte e dinamica della fiancata, con una linea tesa che parte direttamente dal frontale basso e raggiunge direttamente il posteriore. I gruppi ottici, sia anteriori che posteriori, sono ben determinanti per lo stile di questo crossover tanto che al posteriore esaltano non poco l’animo sporitvo dato dai tratti spigolosi. Molto interessante il design delle vetrate, che chiude a punta verso il posteriore, con il congiungimento della linea di cintura e quella del tetto. Il design aggressivo è marcato dalla “veste” rossa metallizzata, una colorazione sviluppata con particolari trattamenti multistrato per esaltare la saturazione.

    Passando ai contenuti più rilevanti, è un SUV dalle dimensioni compatte, un prodotto di segmento C, poichè le misure della Mitsubishi Eclipse Cross sono una lunghezza di 4 metri e 40 centimetri, larghezza di 1 metro e 80 per 168 centimetri in altezza, con un passo di 2 metri e 67 centimetri. Volendo effettuare un raffronto diretto all’interno della gamma Mitsubishi si colloca direttamente là dove oggi c’è ASX.

    Il telaio di Eclipse Cross è stato irrigidito, merito di saldature modificate al posteriore e una barra duomi a tre punti nel vano motore. Quanto alle unità che spingeranno Mitsubishi Eclipse Cross 2018, debutta un nuovo turbo benzina a iniezione diretta da 1.5 litri. Sarà accoppiato a un cambio automatico 8 marce di nuova progettazione anch’esso – con la possibilità di utilizzo manuale, ricorrendo allo Sport Mode -, trasmissione condivisa anche dalla seconda unità disponibile, il turbodiesel 2.2 litri già oggi nell’offerta Mitsubishi ma rivisitato per l’applicazione su Eclipse.

    Degli interni della Nuova Mitsubishi Eclipse Cross 2018 vanno segnalate alcune novità importanti, a cominciare dai sedili posteriori regolabili nell’inclinazione e scorrevoli. La plancia si sviluppa come una cascata, sottolineata dai profili silver che contribuiscono anche una parte di orizzontalità. L’infotainment è collocato in alto e lo Smartphone Link Display Audio system è compatibile sia con Android Auto che Apple CarPlay. La gestione avviene tramite un touchpad collocato accanto alla leva del cambio. L’head up display, infine, completa la centrale informativa a bordo.

    Sul fronte dei sistemi di assistenza alla guida, operano integrati con la trazione integrale on demand, a controllo elettronico, che ripartisce la coppia alle ruote posteriori solo in caso di necessità. Il Mitsubishi Super All Wheel Control, poi, lavora insieme all’Active Yaw Control, gestendo la velocità di rotazione delle singole ruote posteriori per controllare la quantità d’imbardata del veicolo in funzione della velocità e dell’angolo di sterzo.