Mitsubishi Grandis, ottimo propulsore massima dotazione di serie

da , il

    Grandis

    E’ spaziosa e dal temperamento sportivo, la Mitsubishi Grandis, con un potente propulsore Volkswagen, pur non offrendo nessuna particolare scelta in fatto di motorizzazioni, visto che ne monta uno soltanto, un 2,0 litri diesel da 136 cavalli che fa bene il suo “mestiere”.

    La Grandis è ottimamente accessoriata, basta osservare cosa offre di serie; sensori parcheggio, retrovisori elettrici esterni dello stesso colore della carrozzeria, ABS, airbag anteriori, laterali, sommatali, cerchi in lega leggera, cruise control, ESP, ASR, alzacristalli elettrici, fendinebbia e un potente impianto radio/CD/MP3.

    Ma per chi non si accontenta, si può avere ancora di più, aggiungendo, però, ben 4.000 euro e in questo caso si ha diritto ad un pacchetto supplementare chiamato Luxury Pack che comprende il climatizzatore posteriore automatico, il doppio tetto elettrico, i lavafari, i fari allo Xeno e lo schermo Touchscreen di 7 pollici.

    Ottima la tenuta di strada affidata ad eccellenti sospensioni che reggono benissimo il non indifferente peso di oltre 1.700 chilogrammi, come buono è il cambio a 6 marce manuale abbastanza maneggevole e preciso.

    I consumi sono perfettamente nella media, Grandis percorre 15 chilometri con un litro di carburante e i prezzi partono da 28.000 euro, cui eventualmente aggiungere soltanto il Luxury Pack.