Mitsubishi I-Miev Cargo: anteprima

Ci da l’idea di quanto sta avvenendo oggi in questo campo il Gruppo PSA e la Mitsubishi nel realizzare vetture a propulsione elettrica da esportare in Europa

da , il

    Mitsubishi E-Miev Cargo Concept

    A differenza di quanto si faceva un tempo con le auto tradizionali e con motori termici, ben altre situazioni si stanno palesando nel mondo per quanto attiene le auto elettriche. La differenza è che mai come oggi nel realizzare vetture con propulsori solo elettrici, le Case automobilstiche non si creano resistenze a unirsi, in a volte ardite Joint-venture.

    Ci da l?idea di quanto sta avvenendo oggi in questo campo il Gruppo PSA e la Mitsubishi nel realizzare vetture a propulsione elettrica da esportare in Europa. L?ultimo esempio in ordine di tempo è rappresentato da Mitsubishi I-Miev Cargo Concept che verrà presentata al prossimo Salone di Tokio, derivato dalla I-miev che già in Giappone è da mesi una realtà.

    Dunque auto elettriche a volontà prossime venture ma analogo sforzo viene compiuto dalle stesse Case automobilistiche quali Citroen e Peugeot; la prima con la Citroen DS5 Hybrid 4 e dall?altro con la Peugeot 3008 Hybrid che vedremo il prossimo 2011 con motori per entrambi HDI.

    Per quanto riguarda questo veicolo commerciale, ricordiamo che il I-Miev Cargo è un veicolo abbastanza versatile con un volume di carico di un metro e 35 centimetri di larghezza, un metro e 20 di profondità e poco più di un metro di altezza, per quanto riguarda il piano di carico. Parliamo di un piccolo veicolo di poco più di tre metri e mezzo e due posti a disposizione ed un motore che si dota di batterie al litio con una autonomia di marcia di 160 km. ed una potenza di 47 Kw.