Mitsubishi perde la causa contro Pininfarina

Mitsubishi perde la causa contro Pininfarina

La Corte Internazionale di Parigi ha stabilito che la casa d'auto giapponese Mitsubishi dovrà pagare un risarcimento danni di 19 milioni di euro all'azianda italiana Pininfarina

da in Curiosità Auto, Mitsubishi, Mondo auto, Pininfarina
Ultimo aggiornamento:

    colt

    La casa giapponese della Mitsubishi ha perso la causa contro l’azienda italiana Pininfarina riguardo alla produzione del modello Colt cabriolet. Mitsubishi dovrà pagare quasi 20 milioni di euro alla Pinifarina per il contratto di produzione della conosciuta vettura della casa del sol levante. Il fatto risale a qualche anno addietro, quando il costruttore giapponese aveva stretto un accordo con l’azienda italiana, per la produzione della cabriolet. Le cose, però, non andarono per il verso giusto, visto che, tra il 2006 ed il 2008, ha totalizzato una produzione di appena 16,695 unità, contro le 60.000 previste.

    Mitsubishi ha immediatamente contestato all’azienda Pininfarina di avere accumulato dei ritardi considerevoli nella produzione. Non solo, ma di avere procurato anche dei problemi legati alla qualità del prodotto.

    Alla resa dei conti, la Mitsubishi aveva chiesto un risarcimento dei danni chiedendo 43,4 milioni di euro.

    Dal canto suo, la Pininfarina ha risposto, a sua volta, con una richiesta di danni per 100 milioni di euro, giustificati dagli investimenti contratti a fronte di una produzione decisamente limitata rispetto alle previsioni. Interpellata, la Corte Internazionale di Parigi ha decretato il suo verdetto.

    La Corte ha accettato sia la richiesta dei danni avanzata dalla Pininfarina, sia la contestazione giapponese circa i ritardi, richiesta da Mitsubishi. La Corte Internazionale di Parigi ha stabilito, in totale, il risarcimento di 19,2 milioni di euro a favore dell’azienda italiana.

    280

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoMitsubishiMondo autoPininfarina
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI