Monovolume in commercio: tutti i modelli [FOTO]

da , il

    Opel Zafira Tourer 2012 generazione

    Le monovolume, definite un tempo anche con il termine Minivan, sono autovetture caratterizzate da un’elevata spaziosità longitudinale e verticale dell’abitacolo. Ultimamente vengono preferite per la loro spaziosità al posto delle vetture station wagon. Non hanno un prezzo talmente elevato ma hanno spesso un buon rapporto qualità/prezzo; questo generalmente dipende anche dal marchio che si opta perché la concorrenza gioca anche in Casa a volte. Che cosa intendiamo?

    Beh… Facciamo un esempio giusto per capire che cosa intendiamo e lo facciamo con due vetture di Casa Ford fortunate nelle vendite. Le macchine in questione sono la nuova Ford Focus Wagon e Ford C-Max: entrambe sono disponibili con motorizzazioni benzina, diesel e Gpl e offrono buoni rapporti qualità/prezzo, ottima accessibiltà a bordo, un buon appeal con il pubblico per il loro design sicuramente riuscito e prezzi veramente competitivi. Entrambe sono ogni mese nelle Top 5 del proprio segmento però la C-Max sembra la “più riuscita” delle due circa i suoi dati di vendita.

    Ora però andiamo a stilare tutta la gamma dei monovolume in vendita in questo 2012 con prezzi e qualche caratteristica tecnica, oltre alle gallerie fotografiche aggiornate.

    Citroen C3 Picasso

    Per lo speciale monovolume partiamo con la piccola C3 Picasso, rinnovata negli ultimi tempi specie nel design del frontale e in alcuni dettagli interni. Sta di fatto che nel suo insieme, la vettura rimane originale e l’abitacolo è comunque voluminoso. E’ compatta, ma grazie alle sue dimensioni offre molto spazio a passeggeri e bagagli. I prezzi partono dai 15.450 Euro fino ad arrivare ad un massimo di 22.350 Euro, disponibile anche in versione Gpl.

    Citroen C4 Picasso

    Anche il C4 Picasso è un monovolume dalla linea molto particolare. E’ arrivato alla sua seconda generazione ed anch’esso è stato da poco rinnovato nelle sue linee. Il frontale infatti è stato elaborato come alcuni piccoli dettagli interni. La gamma prevede motorizzazioni benzina e diesel con prezzi che partono dai 23.900 Euro fino ai 31.000 Euro per la top di gamma.

    Citroen C4 Grand Picasso

    Si può dire che è quel monovolume, il C4 Grand Picasso, che si interpone tra la compatta C4 Picasso e il grande C8 (che poi renderemo note le caratteristiche). Il C4 Grand Picasso comunque rimane un monovolume medio: le tre poltroncine centrali scorrono per la comodità degli occupanti e l’ultima fila addirittura scompare nel pavimento. I prezzi partono dai 25.350 Euro per la 1.6 a benzina fino ai 32.450 Euro per la 2.0 HDi diesel.

    Citroen C8

    Il Citroen C8 è un monovolume dalle grandi dimensioni, 473 centimetri di lunghezza, 185 di larghezza e 186 di altezza. E’ in listino ormai da anni, dal 2002 pur avendo subito alcuni rinnovamenti nel design. Ha sette veri posti ed è imparentata con la 807, ancora in listino, e con Lancia Phedra (uscita di scena). Il C8 è disponibile solamente a gasolio con prezzi da 30.040 Euro fino ad un massimo di 36.640, optional esclusi.

    Dacia Logan MCV

    Passiamo alle low cost e lo facciamo ovviamente con i modelli di Casa Dacia. La Logan MCV è un modello presente in listino dal 2007 ed ha subìto un aggiornamento nel design nell’ottobre del 2008. Il successo in Italia c’è stato soprattutto per il suo prezzo che contrappone abitabilità e comfort di marcia inaspettati da una Dacia. Si parte infatti da 8.950 Euro per la 1.6 a benzina fino ai 13.500 Euro per la versione diesel equipaggiata di un 1.5 dCi Embleme. E’ disponibile pure la versione a Gpl con un prezzo che va dagli 11.700 Euro fino ai 12.100.

    Dacia Lodgy

    La Lodgy è l’altro monovolume medio di Casa Dacia, anch’esso volto all’economicità pur donando grande spaziosità interna e sette comodi posti. Le finiture, nonostante tutto, sono economiche e lo si percepisce anche solo con lo sguardo. Su strada è silenziosa e ben ammortizzata e garantisce viaggi confortevoli per tutta la famiglia. Si consiglia, ovviamente, anche l’introduzione dell’Esp. I prezzi vanno dai 9.900 Euro fino ad un massimo di 14.850 Euro ma non c’è la Gpl.

    Fiat Idea

    La Fiat Idea è una monovolume dalle dimensioni compatte ma, nonostante questo, offre una buona abitabilità interna ed è ben sfruttabile grazie al divano scorrevole. Ormai, con l’arrivo della 500L è un modello fuori produzione ma se ne trovano ancora nelle concessionarie a km0 con prezzi interessanti. C’è anche a Gpl.

    Fiat 500L

    Si tratta di una piccola monovolume dalle linee arrotondate. Sotto certi aspetti le linee, specie quelle del posteriore, sono riprese dalla Mini Paceman, compresi i gruppi ottici posteriori. Non è ancora disponibile la versione a Gpl che arriverà infatti il prossimo anno. I prezzi delle benzina partono dai 19.850 Euro, mentre per le diesel si parte dai 17.750 Euro fino ad un massimo di 20.950 per la 1.3 Multijet Lounge con 84 cavalli.

    Ford B-Max

    Questa piccola monovolume della Casa dell’ovale blu è una delle ultime new-entry nel suo segmento e l’ha fatto presentandosi bene al pubblico e conquistando sin da subito un’ampia nicchia di clientela. Si tratta di una monovolume comoda, versatile e con delle porte posteriori scorrevoli. L’accesso a bordo è stato reso ottimale grazie alla mancanza del montante centrale, ora incastonato nelle portiere. I prezzi variano dai 17.000 ai 20.000 Euro e le motorizzazioni sono benzina o diesel.

    Ford C-Max

    La C-Max, la monovolume di livello superiore alla B-Max, è moderna e ben rifinita con un’impostazione sportiva non solamente nell’aspetto ma anche sotto il punto di vista prestazionale. Le sospensioni ed i sedili sono abbastanza rigidi. I motori sono i 1.6 a benzina con potenze di 105, 125 e 150 cavalli, diesel da 1.6 litri da 95 o 116 cavalli ed i 2.0 da 116 o 163 cavalli. Non mancano i Gpl: 1.6 da 125 cavalli.

    Ford C-Max7

    La Ford C-Max7 non è altro che “un’ampliamento” della C-Max che vi abbiamo appena parlato, disponibile questa con sette posti: da qui infatti il nome. La lunghezza varia da 438 centimetri (della C-Max) ai 452 centimetri (della C-Max7). Non è disponibile a Gpl ed i prezzi partono dai 21.250 Euro per la 1.6 Plus da 105 cavalli fino ai 28.000 Euro della 2.0 TDCi Titanium Powershift.

    Ford S-Max

    E’ una grande monovolume dal carattere sportivo la S-Max. Rispetto alla Galaxy (che poi ne parleremo) è più bassa di 15 centimetri ed ha interni curati anche nei dettagli, confortevoli e che regalano comodità per viaggiare. Lo sterzo è preciso e tiene bene la strada ma le sospensioni morbide e la carrozzeria voluminosa penalizzano l’agilità di marcia. I prezzi partono da 29.000 Euro fino ai 33.500 (optonal esclusi ovviamente).

    Ford Galaxy

    Per concludere lo speciale monovolume in Casa Ford, troviamo l’enorme Galaxy. La meccanica è la stessa della S-Max, il bagagliaio è ancora più capiente: in modalità sette posti ha una capacità di 308 litri, 1130 se a cinque posti o 2325 se a sedili reclinati. Nei lunghi viaggi è rilassante, è il suo habitat d’altronde. La visibilità è ottima tanto quanto la tenuta di strada. I prezzi partono dai 32.000 Euro sia per la 1.6 Ecoboost Plus (benzina) che per la 1.6 TDCi Plus (diesel) fino ai 36.500 Euro della 2.2 TDCi Titanium.

    Hyundai ix20

    La piccola Hyundai ix20 è una monovolume innanzitutto fortunata nelle vendite grazie appunto alle sue linee sicuramente riuscite, accattivanti e che fanno ben accogliere cinque passeggeri all’interno grazie all’abitabilità quasi al top nel suo segmento. E’ una vettura comoda nell’uso cittadino ed il baule non delude. Non è disponibile con motorizzazione a Gpl ma rimane di fatto che le diesel sono le più apprezzate e tutte le ix20 hanno prezzi a partire dai 13.900 Euro fino ai 21.400 Euro.

    Kia Venga

    Dopo avervi parlato della ix20, non possiamo che passare alla diretta concorrente: la Kia Venga. Entrambe sono coreane e appartengono allo stesso gruppo che appunto, grazie a modelli come questi, vanta di segni positivi nel mercato del nuovo. Per la Venga c’è da dire che anch’essa è una monovolume poco ingombrante, destinata all’uso cittadino con una linea semplice e gradevole: arrotondata e non spigolosa come la ix20. I difetti che presenta sono la qualità di alcuni materiali interni e la visibilità posteriore. Interessanti i prezzi: dai 14.550 Euro fino ai 20.750. A differenza dell’ix20, la Venga è disponibile anche a Gpl.

    Kia Soul

    La Kia Soul è una monovolume con una linea molto particolare, orignale che purtroppo non è piaciuta in maniera considerevole specialmente al pubblico italiano. I prezzi sono competitivi poiché partono dai 17.450 Euro ma non è disponibile in listino a Gpl. Le linee appunto sono squadrate ma gradevoli e si fa subito riconoscere al primo sguardo. L’abitacolo è accogliente e offre molto spazio per i cinque occupanti.

    Lancia Musa

    La Musa è una piccola monovolume che a dire il vero è già stata pensionata per l’arrivo della 500L che ha preso il posto suo e della Idea (precedentemente descritta). Gli interni sono sicuramente più curati rispetto alle sorelle Fiat, tanto quanto il design esterno. Lo spazio interno è dei più grandi nel segmento delle piccole monovolume ed è ampio pure il bagagliaio. Nonostante sia comoda nell’uso cittadino, la Musa rende bene anche per i viaggi di lunga tratta. Disponibili tre motorizzazioni: il 1.4 benzina, il 1.3 Multijet diesel ed il 1.4 Ecochic (Gpl). Interessanti i prezzi visto che è in via d’uscita dal listino. Ottimi i dati di vendita del nuovo ancora oggi: primeggia nel suo segmento!

    Lancia Voyager

    Si tratta di un’enorme monovolume che fa accomodare bene sette persone, è pensato quasi esclusivamente per i viaggi visto l’enorme confort che trasmette. Le finiture interne sono curate anche nei dettagli. In listino c’è un solo motore a benzina da 3.6 litri in allestimento Platinum (top di gamma) con un prezzo di 44.600 Euro, mentre il diesel è un 2.8 da 163 cavalli negli allestimenti Gold da 40.600 Euro e Platinum da 44.600 Euro.

    Mazda 5

    Questa grande monovolume giapponese non piace molto al pubblico europeo forse per la poca pubblicità che ha nel nostro Paese. Non sarebbe affatto una brutta proposta nel segmento che ricopre poiché i prezzi sono più che competitivi: parte infatti da 19.750 Euro per la versione a cinque posti o dai 22.350 per la sette posti e arriva ad un massimo di 27.650 Euro. Forse il design non convince poiché molto accentuato o forse il prezzo che non riesce a mantenere solidamente da usato.

    Mercedes B

    La monovolume tedesca ha ora un frontale più grintoso e forme slanciate. L’abitacolo è ampio e curato e in un pacchetto c’è la possibilità di avere anche il divano scorrevole. Il bagagliaio non delude: 486 litri in configurazione cinque posti. Due sono le alimentazioni: benzina o diesel ma la Casa ha anticipato in qualche nota anche l’arrivo della versione a metano il prossimo anno e di una elettrica in futuro. Ad oggi il listino prezzi parte dai 24.830 Euro fino ai 35.430 Euro.

    Nissan Note

    Anche la Note come molte vetture giapponesi presenti in questo speciale è penalizzata sul fronte vendite. Se ne vedono poche in giro ma ha dei punti di forza da non sottovalutare. Ha la lunghezza di un’utilitaria (408 centimetri) ma è molto spaziosa anche per chi siede dietro. La città è il suo ambiente ottimale ed è maneggevole anche nei viaggi. Disponibile sia benzina che diesel con prezzi da 13.420 Euro fino ai 18.650. Per il nuovo modello dovremo attendere il prossimo anno.

    Opel Meriva

    E’ una monovolume un po’ particolare la Meriva: dal design a particolari come l’apertura delle portiere. Quelle posteriori infatti si aprono controvento e, a differenza della B-Max, qui rimane il montante centrale. Rispetto alla precedente versione se ne vedono meno in giro ma nonostante questo non delude gli ingegneri Opel nei dati di vendita. Internamente è molto comoda per quattro, in cinque ci si sacrifica un po’. Motorizzazioni disponibili a benzina, gasolio e Gpl con prezzi che partono da 16.400 Euro.

    Opel Zafira Tourer

    Nonostante in listino ci sia ancora la precedente versione della Zafira, anche con motorizzazione a metano, noi vi parleremo più ampliamente della Zafira Tourer entrata in mercato nel 2011. Ha linee slanciate che coinvolgono e che non passano inosservate. I fari anteriori a forma di boomerang le donano un aspetto più che sportivo se non aggressivo con un frontale ben affusolato. Internamente lo spazio è per sette e l’abitabilità è ottima come il comfort. E’ una delle poche se non l’unica monovolume di queste dimensioni ad esser presente con motorizzazioni a benzina, a gasolio, a Gpl e a metano. I prezzi partono dai 23.950 Euro fino ad un massimo di 29.600 Euro.

    Peugeot 5008

    La 5008 è una monovolume dalle discrete dimensioni che da subito in Italia ha conquistato una vasta nicchia di clientela per il suo buon rapporto qualità/prezzo. E’ spaziosa internamente ma non troppo ingombrante all’esterno. Il disegno, proveniente da una mano femminile, piace ed è pure accattivante. E’ una sette posti adatta alle famiglie e ai lunghi viaggi. I motori sono sia a benzina che a gasolio con prezzi che partono dai 22.370 Euro fino ai 31.320 Euro.

    Peugeot 807

    L’807, invece, è il grande monovolume della Casa del leone. E’ strettamente imparentato con il precedentemente citato Citroen C8 e Lancia Phedra (non più in listino) per la meccanica e motorizzazioni. La linea è elegante e internamente ci sono delle poltrone che accolgono i sette occupanti per regalare viaggi in comodità assoluta. E’ disponibile in listino solamente con motorizzazione a gasolio con un 2.0 HDi da 136 o 163 cavalli di potenza. Il prezzo parte dai 33.100 Euro fino ai 38.500 Euro.

    Renault Modus – Renault Grand Modus

    Della Modus ci sono due varianti: varia solamente la lunghezza della vettura ma ciò non significa che sono stati aggiunti i due posti in più. Ovviamente invece varia la capienza del bagagliaio ed il prezzo: la Grand Modus costa 750 Euro in più rispetto alla Modus “normale”. Le motorizzazioni sono a benzina o diesel.

    Renault Scénic X-Mod

    Con l’aggiornamento subìto nel gennaio di quest’anno, la Scénic X-Mod ha ora linee più filanti che la rendono piacevole da guardare con dei nuovi gruppi ottici, un frontale grintoso e cinque sedili singoli. L’abitacolo è luminoso e ricco di vani portaoggetti. Le motorizzazioni sono previste essere a benzina, diesel o anche a Gpl. I prezzi partono dai 20.600 Euro per la 1.6 Wave fino ai 28.350 Euro per la 1.6 dCi Bose equipaggiata anche di Start&Stop.

    Renault Scénic

    Rispetto alla variante di cui vi abbiamo appena parlato, c’è anche in listino la sua versione a sette comodi posti. E’ ovviamente più lunga, più semplice e arrotondata. Cambia specialmente nel posteriore ed in particolar modo la fanaleria. Invariati invece i motori; i prezzi partono dai 22.100 Euro per la 1.6 Wave fino ai 29.850 Euro della 1.6 dCi Bose con Start&Stop.

    Renault Espace

    Il modello è nato nel 2002 e solamente nel settembre di quest’anno ha subìto un aggiornamento nelle linee estetiche che lo hanno ringiovanito. Rimane comunque un grande monovolume con sette veri posti ed adatto ai lunghi viaggi. La tenuta di strada è buona e i consumi si sono abbassati grazie ad innovazioni come il recupero dell’energia in frenata. Le motorizzazioni sono solamente diesel: un 2.0 dCi da 150 o 173 cavalli con un prezzo che parte dai 34.900 Euro per la prima, dai 37.400 per la seconda motorizzazione.

    Seat Altea – Seat Altea XL

    L’Altea è da sempre quella monovolume che ha conquistato il pubblico per la sua linea slanciata e sportiva. La versione invece denominata Alteal XL riprende la stessa politica adottata per la Grand Modus: non si tratta di una sette posti ma di un allungamento di carrozzeria e ampliamento del bagagliaio. Le motorizzazioni sono disponibili a benzina, diesel ed anche a Gpl. I prezzi sono competitivi: si parla di 17.200 Euro di partenza fino ai 24.700 Euro. Oltre a queste c’è anche la Altea Freetrack: ossia un’Altea XL rialzata da terra di 4 centimetri con ampi scudi protettivi in plastica su frontale, passaruota e coda.

    Seat Alhambra

    Questa è la grande monovolume per eccellenza di Seat. E’ un rimarchiamento del Volkswagen Sharan sostanzialmente con finiture un po’ meno curate ma comunque una vettura che offre spazio, grande abitabilità, ottima capacità di carico e concepita quasi esclusivamente per i viaggi. Le motorizzazioni sono a benzina o diesel con prezzi che partono dai 29.500 Euro fino ad un massimo di 37.200 Euro.

    Skoda Roomster

    La Roomster è una delle monovolume più particolari per il segmento che ricopre, forse forte di un design che è originale, quasi sportiva nel frontale ma molto alta e squadrata nel posteriore. Il volume di carico è quasi un record ed è una vettura facile da guidare, comoda e al contempo sicura con un’ottima visibilità. Le motorizzazioni sono i 1.2 a benzina e i 1.2 o 1.6 a gasolio.

    Subaru Trezia

    E’ una vettura strettamente imparentata con la Toyota Verso-S, è una monovolume compatta e da spazio anche a cinque passeggeri con dimensioni di 400 centimetri di lunghezza, 170 di larghezza e 160 di altezza. Disponibile con il 1.3 da 99 cavalli a benzina con un prezzo che parte dai 16.110 Euro e con il 1.4 diesel da 90 cavalli che ha un prezzo di partenza di 18.130 Euro.

    Toyota Prius+

    Questa grande monovolume è imparentata strettamente, come lo si capisce dal nome, con la famiglia Prius: quindi una vettura con motorizzazione ibrida a benzina e con un prezzo che parte dai 30.400 Euro. Ha una linea estremamente dinamica e offre un abitacolo molto spazioso che ospita fino a sette persone.

    Toyota Verso-S

    Rispetto alla Trezia di cui abbiamo appena parlato, c’è poco da aggiungere poiché il motore è identico e si tratta di una condivisione di meccanica e tecnologie con la sorella Subaru. In città rende bene, è agile e, nonostante questo, ospita bene cinque persone. I prezzi partono dai 15.550 Euro fino ai 21.050 Euro.

    Toyota Verso

    La Verso è una monovolume dalle discrete dimensioni con forme sobrie e spigolose, quasi anonimo il design che infatti ha stentato dal conquistare il pubblico, almeno quello italiano. I prezzi, nonostante tutto, sono competitivi: si parte dell’entry-level che costa 20.950 Euro fino alla top di gamma in listino a 30.900 Euro. I posti sono sette in tutto e si sta comodi, ok per i lunghi viaggi.

    Volkswagen Golf Plus

    Non manca poi molto che cominceremo a vedere i primi muletti della versione rinnovata di questa piccola monovolume derivata dalla Golf. I posti totali sono cinque e l’ultimo aggiornamento subìto risale al maggio del 2009. E’ maneggevole e brillante anche in città, come nei viaggi dalle lunghe percorrenze. I motori sono a benzina, diesel e Gpl ed i prezzi partono dai 19.600 Euro fino ai 29.800 Euro.

    Volkswagen Touran

    Il Touran è un monovolume compatto dalle dimensioni contenute ma che offre molto spazio a bordo, comfort e viaggiando anche in sette, il bagagliaio però ne risente e si riduce ad appena 121 litri. Oltre ai benzina e ai gasolio, c’è la disponibilità anche del 1.4 EcoFuel a metano. I prezzi partono dai 22.400 Euro della 1.2 TSI da 105 cavalli fino ai 33.700 Euro della 2.0 TDI DSG.

    Volkswagen Sharan

    La linea dello Sharan non brilla per l’originalità, ma questa grande monovolume con porte scorrevoli accoglie comodamente fino a sette persone in tre file di sedili. Si guida con facilità e si dimostra confortevole anche per chi siede appunto nella terza fila. I motori sono a benzina o a gasolio. I prezzi, invece, partono dai 31.200 Euro fino ai 40.900 Euro per la top di gamma.

    Vedi anche su Alla Guida

    Nuove auto 2013

    Nuove auto elettriche 2013

    Nuove auto a metano 2013

    Nuove auto a GPL 2013

    Nuove auto ibride 2013

    Nuove monovolume 2013

    Nuove Citycar 2013

    Nuove Berline 2013

    Nuove Cabrio e Spyder 2013

    Nuove Station Wagon 2013

    Nuove Supercar 2013

    Nuove utilitarie 2013

    Nuove Fiat 2013

    Nuove Mercedes 2013

    Nuove Alfa Romeo 2013

    Nuove BMW 2013

    Nuove Toyota 2013

    Nuove Opel 2013

    Nuove Ford 2013

    Nuove Renault 2013

    Nuove Dacia 2013

    Nuove Audi 2013

    Nuove Citroen 2013

    Nuove Skoda 2013

    Berline in commercio

    Auto ibride in commercio

    Pick Up in commercio

    Monovolume in commercio

    Utilitarie in commercio

    Citycar in commercio

    Auto elettriche in commercio

    SUV in commercio