Motor Show 2008: le anteprime Mercedes

Motor Show 2008: le anteprime Mercedes

Gli stand Mercedes restano sempre i più belli e raffinati rispetto agli altri, c'è da dire comunque che il programma volto alla lotta all'inquinamento atmosferico compresa la possibilità di motori Euro 6 sono fra i più ambiti programmi della Casa della Stella

da in Anteprima auto, Mercedes, Mercedes Classe C, Motor Show Bologna 2016
Ultimo aggiornamento:

    Impossibile che lo stand Mercedes al Motor Show 2008 non destasse interesse da parte nostra e non solo nostra; l’ambiente ovattato, l’eleganza e la classe degli ambienti finisce, come sempre, per sedurre chiunque.

    Le vetture esposte sono quelle che della gamma conosciamo già, ci ha colpito osservare la Mercedes GLK dello stesso colore bianco che solo qualche mese fa ci ha accompagnato in uno dei più suggestivi test drive che avessimo condotto; vederlo lì, lindo e pulito, ci rende difficile persino immaginare le evoluzioni fuoristradistiche che questa vettura è capace di trasferire a chi la sceglie.

    Ma quest’anno il Motor Show 2008 per Mercedes è stato all’insegna non delle novità rappresentate da concept car o grossi stravolgimenti dei propri modelli, quanto invece, all’insegna delle “Primarie della Sostenibilità”, un particolare programma che chiede ai cittadini di votare nelle maggiori città italiane l’auto che secondo loro rispetta al meglio l’ambiente sulla base di particolari quesiti ed un sondaggio volto alla tutela e alla lotta all’inquinamento.

    Sulla scorta dei risultati ottenuti i prossimi modelli Mercedes saranno contraddistinti da particolari requisiti volti alla lotta all’inquinamento da auto a tutti i livelli.

    Un assaggio di ciò che intende la Casa tedesca ce lo da la nuova Mercedes Classe C 250 CDI BlueEFFICIENCY Prime Edition, equipaggiata con il nuovo propulsore quattro cilindri da 2,2 litri di cilindrata, 150 kW/204 CV di potenza, 5,2 litri di carburante per 100 chilometri ed emissioni di CO2 pari a 138 g/km per chilometro, Vision GLK BlueTEC HYBRID e la SLR 722 GT.

    Il nuovo motore di C 250 CDI BlueEFFICIENCY Prime Edition ha requisiti unici di brillantezza, affidabilità, silenziosità di marcia e basse emissioni inquinanti essendo già Euro 5 ma potenzialmente proteso verso l’Euro 6

    Un occhio di riguardo ha meritato al Motor Show 2008 la Mercedes Vision GLK Bluetec Hybrid che, almeno fin’adesso, pare essere il Suv più ecocompatibile al mondo e, soprattutto, leader fra le auto contrassegnate dai bassi consumi, visto che con 1 litro di carburante percorre quasi 20 chilometri.

    Insomma, lo stand Mercedes non sarà stato costellato da inedite chicche dell’ultima ora, stante il fatto che conoscevamo già tutto il programma futuro della Casa della Stella, ma tanto è bastato fra quello che abbiamo visto e appreso, per capire che la strada imboccata da Mercedes è stata fin’ora quella giusta anche nel rispetto dell’ambiente contro l’inquinamento.

    Una menzione a parte merita la nuova Mercedes-Benz SLR 722 GT McLaren che, grazie ad un rigoroso programma di alleggerimento, ha ridotto il peso di ben 400 chilogrammi a tutto vantaggio delle prestazioni e del comportamento, stante anche il fatto che la vettura è stata potenziata con un aggiunta di 30 cavalli di potenza aggiuntiva.

    Per il resto, chi ha intenzione di recarsi a Bologna, visiti per primo gli stand Mercedes, non ne resterà deluso.

    510

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoMercedesMercedes Classe CMotor Show Bologna 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI