Motor Show 2008: le novità Peugeot

Motor Show 2008: le novità Peugeot

Molto interessante la presenza di Peugeot al Motor Show 2008 e non solo in ambito alle novità, come concept car e nuove vetture in lista, ma anche per via dell'attenzione che la Casa ha riservato all'ambiente

    Ricca la partecipazione di Peugeot al Motor Show 2008 che spazia fra le anteprime in ambito alle migliori proposte riguardo alle concept car, così come per quelle riguardanti i nuovi modelli spesso frutto di aggiornamenti di quelli già in essere.

    Lo si vede bene assistendo al dispiego di vetture quali la Peugeot 207 rally nata dal knowhow di Peugeot Sport e che riprende gli stessi motori turbo THP di 1.600 cc. di cilindrata da 180 cavalli di potenza.

    Bisogna ricordare che la Peugeot 207 Rally conta della caratteristica importante di poter essere facilmente trasformata in modo da essere utilizzata per strada od in competizione.

    Spazio, come era giusto che fosse, la Casa francese ha dato anche alla 308 CC, una quattro confortevolissimi posti in configurazione coupè e cabrio che si caratterizza per lo stile delle sue forme ed un design davvero accattivante, complice in questo anche i gruppi ottici rossi a led che fanno raffinata ed esclusiva la vettura.

    E parlando di Peugeot 308 non si può negare il ruolo incisivo che il Marchio del Leone sa imprimere in ambito alla tutela ambientale, lo dimostra la scelta della Casa di affidarsi per lo stesso modello alla propulsione ibrida che, come si sa, riduce i consumi ed ottimizza l’impatto ambientale. La vettura consta di un motore 1,6 HDi FAP® da 80 kW abbinato a un motore elettrico da 16 kW offre una potenza usufruibile di 96 kW, paragonabile a quella della 308 con motorizzazione termica 2.0 litri HDi FAP® da 100 kW. I consumi nel ciclo misto sono di 3,4 litri /100 km con emissioni di 90g/km di CO2 pari ad una riduzione del 38% rispetto ad una 308 HDi equivalente.

    Da ricordare che parliamo di un motore Euro 5 che quando in modalità esclusivamente elettrica, « ZEV » (Zero Emission Vehicle ), ha emissioni pari allo zero, in modo da consentire la circolazione nei centri urbani con ingresso regolamentato.

    Seducente come non mai, al Motor Show 2008 l’occasione per Peugeot è risultata un’ottima opportunità per presentare la Peugeot 107 nella sua nuova versione forte degli oltre 60.000 vendute in Italia e oltre trecentomila vendute altrove. La forza di questo modello, oltre che nell’apprezzabilissimo design sta nella capacità della 107 di dimostrarsi versatile in città senza disdegnare medi percorsi extraurbani.

    Altra rivelazione del Salone di Bologna è stata la concept car Peugeot Prologue Hybrid 4, un crossover di nuovissima concezione, insomma, una fucina di idee che sfrutta architettura, lo stile e la tecnologia di ultimissima generazione data da un propulsore elettrico che con quello termico raggiunge una potenza di 200 cavalli con emissioni inquinanti ai minimi, 109 gr/km e dunque la nuova strada che Peugeot ha intrapreso nell’ambito della mobilità urbana ed extraurbana. Insomma, lo stand della Peugeot al Motor Show 2008 è tutto da scoprire piacevolmente.

    504

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI