NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Motor Show 2009: Bomboogie GT Challenge

Motor Show 2009: Bomboogie GT Challenge

Tra le gare tenutasi al Motor Show 2009 c'è stato anche il Bomboogie GT Challenge, vinto da Danny Zardo a bordo di una Ferrari 430 GT2

da in Motor Show Bologna 2016, Salone auto
Ultimo aggiornamento:

    Tuffiamoci nel vero spirito del Motor Show 2009. La competizione, la velocità, la vittoria. Una delle gare in programma era la Bomboogie GT Challenge. La gara è stata vinta da Denny Zardo, al volante della sua Ferrari 430 GT2. Sulla stessa, performante vettura correva Lorenzo Casè, arrivato secondo. La competizione consisteva nel battere sul tempo gli avversari – 8 i partecipanti in tutto – nei giri in pista, a bordo di vetture da strada.

    Come si può vedere dalle foto pubblicate, in gara c’erano due Aston Martin DBRS9 GT3, eliminate ai quarti di finale, quattro Ferrari 430 GT2 e due Lamborghini Gallardo GT3.
    Bomboogie, marchio di abbigliamento urban racing che s’ispira all’aviazione americana del passato, sponsorizza il Motor Show 2009 e firma anche altre gare che si tengono all’interno della rassegna motoristica: Bomboogie Historic Rally e Bomboogie Xtreme Supermotard.


    E’ il settimo anno che Bomboogie decide di seguire il Motor Show 2009, firmando l’abbigliamento ufficiale dell’evento. “Sin dalla prima edizione infatti Bomboogie ha ottenuto un riscontro molto positivo da parte del pubblico del Motor Show, che è perfettamente in sintonia con il nostro target di riferimento” ha spiegato Cristiano Musso, amministratore di Space 2000, azienda proprietaria del brand Bomboogie.

    E oggi, la quarta giornata di Motor Show è stata animata da altre competizioni, come “The Italian Master Fitter Competition”, gara tra i migliori installatori di vetri auto in Italia.
    Ospite d’eccezione della giornata, Valentino Rossi, che ha salutato la prima giornata di rally nella Motorsport Arena.

    273

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Motor Show Bologna 2016Salone auto
    PIÙ POPOLARI