NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Motor Show 2009: quest’anno senza ragazze!

Motor Show 2009: quest’anno senza ragazze!

L’assenza delle tante miss che popolavano l’evento, visto che l’edizione 2009 vedrà una diminuzione di ragazze pari all’85% del totale degli scorsi anni, già lo scorso anno avevamo osservato come in ogni stand non ci fossero più di dieci belle donzelle, un tempo erano anche 60 nei padiglioni più frequentati

da in Mondo auto, Motor Show Bologna 2016, Salone auto
Ultimo aggiornamento:

    Sembrano secoli passati quando la partecipazione al Motors Show era contrassegnata da tutta una serie di eventi, aggiunta ad una fra le più importanti rassegne automobilistiche da parte delle diverse Case costruttrici, ben lungi dall’idea di disertare il Salone; addirittura alcuni dei marchi serbavano per la rassegna emiliana la loro chicca d’eccezione rappresentata da un’anteprima europea o addirittura internazionale. Erano i tempi in cui a Bologna ci si andava per essere a contatto con il mondo dell’Automotive e tutto quanto orbitava intorno e, dulcis in fundo, un’occasione per assistere alla visione delle belle ragazze che attorniavano le tante proposte automobilistiche esposte.

    Eppure da quel mondo tanto riluccicante ci separa appena un paio di anni, anche meno se consideriamo la scorsa rilevanza assunta dal Motor Show 2008, visto che già dall’anno scorso si era assistito ad una caduta di tono della rassegna bolognese, si pensi alle defezioni lo scorso anno del marchio Bmw, di Tom Tom che solo l’anno precedente aveva dato tanto risalto ai suoi prodotti all’interno degli appositi stand ma ciò che avevamo visto lo scorso anno, anzi ciò che non avevamo visto lo scorso 2008 è nulla nel confronto di quello che non vedremo più quest’anno.

    Basti solo pensare le assenze molteplici dell’attuale edizione da parte degli organizzatori della nota rassegna bolognese che hanno dovuto subire loro malgrado la crisi dell’auto nei suoi aspetti peggiori, con decine e decine di marchi automobilistici venuti meno all’appuntamento italiano ed alcune Case per giunta che hanno disdettato la rassegna a soli pochi mesi dall’apertura dei lavori. Quest’anno oltretutto, un’altra cocente delusione attenderà chi, nonostante tutto, intende recarsi ai Padiglioni del Motor Show.


    L’assenza delle tante miss che popolavano l’evento, visto che l’edizione 2009 vedrà una diminuzione di ragazze pari all’85% del totale degli scorsi anni, già lo scorso anno avevamo osservato come in ogni stand non ci fossero più di dieci belle donzelle, un tempo erano anche 60 nei padiglioni più frequentati, quest’anno a malapena ne troveremo cinque e neanche in tutti gli stand che potrebbero essere del tutto sguarnite del gentil sesso e c’è di più, il taglio dei compensi, che se ieri prevedeva una diaria di almeno 200 euro a giornata, oggi, a stento, ne prevede la metà a parità di ore lavorate.

    Se non è crisi questa…..

    437

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoMotor Show Bologna 2016Salone auto
    PIÙ POPOLARI