NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Motor Show di Bologna 2010: Electric City

Motor Show di Bologna 2010: Electric City

Il Motor Shwo di Bologna del 2010 vedrà la celebrazione dell'auto elettrica

da in Auto Ecologiche, Auto Elettriche, Auto Ibride, Mondo auto, Motor Show Bologna 2016, Salone auto
Ultimo aggiornamento:

    Bologna motor show

    Il Motor Show di Bologna, per l’edizione del 2010, vuole celebrare l’auto elettrica. La rassegna motoristica che, ormai, da tanti anni, appassiona l’Italia intera diventerà il tempio dove celebrare la realizzazione delle auto spinte dalle batterie di ultima generazione. I dirigenti del Salone Internazionale dell’automobile, infatti, dedicheranno un intero padiglione alle aziende che hanno già prodotto le vetture elettriche, ma non solo.

    Il padiglione numero 30 vedrà esposti tutti quei servizi che sono correlati alle auto elettriche, anche con un settore dedicato ai test drive per il pubblico. La decisione è stata presa dopo avere ragionato sulle percentuali dei potenziali clienti che vorrebbero acquistare un’auto elettrica. Da recenti sondaggi, infatti, il 67% degli italiani sarebbe interessato a comperare una vettura di questo genere.

    Ecco che l’appellativo di “Electric City” sta a significare l’entrata nel mondo dell’auto elettrica, per tutti coloro che vorranno effettuare un test con queste auto. Un’ambientazione urbana, realizzata all’interno del Motor Show, per far calare i clienti nella città del futuro.

    Ci saranno, tuttavia, anche le auto ibride, alimentate a benzina ed elettricità, che saranno provate all’interno di un circuito, dove testare le diverse modalità di guida, facendo uno switch fra il tradizionale e l’elettrico. Electric City sarà anche l’occasione per discutere l’argomento con esperti del settore e per approfondire le necessità dello sviluppo di una simile produzione.

    I sondaggi effettuati rilevano che i potenziali clienti apprezzano, nell’auto elettrica, la pulizia, per il 66%; la silenziosità, per il 51%; innovazione, per il 47%. Ma le statistiche galoppano, a seconda della categoria da scegliere, per un tipo di veicolo siffatto. I guidatori scelgono anche il luogo più comodo, dove eseguire una ricarica: il 49%, in parcheggi dislocati in città; il 30%, nei parcheggi dei supermercati; il 20% nel parcheggio del proprio luogo di lavoro.

    368

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheAuto ElettricheAuto IbrideMondo autoMotor Show Bologna 2016Salone auto
    PIÙ POPOLARI